Torna a Eventi FPA

Speakers

Stefano Milia

Milia

Segretario generale aggiunto del Movimento Europeo - Italia, ha esercitato in precedenza la funzione di coordinatore dell’area Informazione e comunicazione del Centro nazionale di informazione e documentazione europea (Cide) e di consulente del Ministro per le Politiche comunitarie presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri. Si occupa principalmente di progetti di informazione e comunicazione inerenti l’UE, rivolti alla “società civile organizzata” e ai giovani. Coopera dal 2000 con il Governo italiano e le istituzioni europee su tematiche relative al rafforzamento della coscienza della cittadinanza dell’Unione. Autore di vari articoli sul processo di integrazione europea e già membro dei Comitati di redazione delle riviste “Semestreuropeo“, “2004-Quaderni Europei”, “I quaderni europei di Thesmos” e “l’Europa vicina”.

Questo relatore nel programma congressuale

giovedì, 25 maggio 2017

09:15
11:30

La comunicazione delle politiche di coesione: dai social al cittadino. Una road map contro l’euroscetticismo[ws.129]

Sala:

Il seminario intende declinare una tipologia innovativa di comunicazione delle politiche di sviluppo, rivolta non soltanto alle PA, agli addetti ai lavori o ai beneficiari, ma a tutti i cittadini.

L’azione dell’Agenzia, e di tutte le strutture centrali e regionali deputate alla gestione dei Fondi Strutturali e delle politiche cofinanziate, pone al centro, in questo modo, il cittadino, in un’ottica di servizio e accountability.

Uno degli strumenti di comunicazione che saranno oggetto del dibattito è rappresentato dai social network, nel quadro di una attività che punti alla qualità delle interazioni e non soltanto alla rilevanza del numero.

Il programma prevede una narrazione attraverso buone pratiche di comunicazione realizzate da amministrazioni centrali e regionali con il tentativo di delineare una nuova modalità di relazione con il cittadino.

Torna all'elenco dei Relatori