Torna a Eventi FPA

partner

Randstad Italia

RANDSTAD Holding nv è la multinazionale olandese attiva dal 1960 nella ricerca, selezione, formazione di Risorse Umane e somministrazione di lavoro. Presente in 39 Paesi con 4.858 filiali e 38.331 dipendenti per un fatturato complessivo che ha raggiunto nel 2017 23,3 miliardi di euro - è la seconda agenzia di servizi HR al mondo. Presente dal 1999, Randstad è la seconda società nell’ambito HR in Italia con 2100 dipendenti e oltre 300 filiali.

Randstad Italia propone un ventaglio di soluzioni HR: dalla somministrazione di lavoro alla ricerca e selezione, dalla formazione all’orientamento, sviluppiamo i nostri servizi per adattarli alle esigenze di organizzazioni private e pubbliche. Con le nostre specialties operiamo trasversalmente in aree specifiche: Technical, Finance&Administration, Banking&Insurance, Office, Contact Center, Retail, Fashion&Luxury, Construction, Medical, Hospitaly&Food, HOpportunities e Public Administration.

Randstad Technologies è il partner ideale per le esigenze di personale in ambito IT. Hivejobs è il servizio di recruiting collaborativo per una selezione smart e innovativa, con gli hivescout per la valutazione delle hard skills dei candidati e una piattaforma dedicata. Randstad Professionals è la divisione specializzata nella ricerca e selezione di middle, senior e top management. Attraverso l’insediamento delle nostre filiali all’interno delle aziende, la divisione Randstad Inhouse si occupa di reclutamento, gestione, amministrazione e fidelizzazione del personale. Infine, Randstad Hr Solutions si dedica alla consulenza HR e formazione a tutti i livelli per le persone e per l’Azienda, orientamento di giovani e soluzioni integrate per transizione, cambiamento, sviluppo e gestione della carriera.


E' partner di

mercoledì, 24 maggio 2017

11:45
14:15

Esternalizzazioni e flessibilità nella PA che cambia tra nuovo codice degli appalti e somministrazione[co.42]

Sala: Sala 4

Tre sono le sfide per le gestione delle risorse umane nella PA: invecchiamento della popolazione lavorativa, rivoluzione digitale, riforma dello Stato.

Il cambiamento della PA, affinché segni il passo di un’epoca e produca tutti gli effetti oggi presenti in modo sterile solo sulla carta, va con ferma intenzione guardato oltre i provvedimenti di riforma: attraver-so i nuovi modelli gestionali, le buone pratiche organizzative e, soprattutto, con la ridefinizione di nuove professionalità.

E’ necessario prendere in considerazione il ricorso al lavoro flessibile tra efficienza organizzative, contenimento del precariato e fabbisogni di competenze. La flessibilità, quella buona, è al centro del nuovo rapporto tra pubblico e privato.

Perché si possa realizzare tale scopo, la PA viene supportata dal nuovo sistema normativo che si è via via delineato nel corso degli anni e che ha portato allo sviluppo di “nuove tecniche” per l’individuazione di detto fabbisogno: ci si riferisce al dialogo ed alla collaborazione (così come previsti nel D.lgs. 50/2016) tra la PA e le imprese operatrici del mercato; la qualificazione delle stazioni appaltanti tenendo in consi-derazione la loro capacità di programmazione e progettazione; la previsione di una maggiore “flessibilità” dei contratti, presupposto indispensabile per erogare prestazioni sempre adeguate alle esigenze, anche mutevoli nel tempo.

Il capitale umano, per sua strategica centratura, è un obiettivo valoriale imprescindibile negli acquisti pubblici. In che modo oggi le grandi linee direttrici di matrice europea, ambiente – sociale – lavoro – innovazione PMI, determinano un nuovo modo di ripensare gli acquisti pubblici sulla scelta delle Agenzie per il Lavoro?

Sullo slancio delle riflessioni esposte è utile approfondire un nuovo approccio all’organizzazione, un innovativo servizio ampiamente sviluppato nelle imprese private: il servizio Inhouse di Randstad. Una soluzione di qualità, gestione della buona flessibilità, ottimizzazione della forza lavoro e cost saving che può anticipare una strategia di spending review.

A tutti i partecipanti  sarà rilasciata una  pubblicazione di Randstad, uno strumento operativo e di orientamento che illustra gli ambiti e le modalità di applicazione del nuovo codice dei contratti pubblici nel settore della somministrazione di lavoro.

Torna alla lista dei Partner