Torna a Eventi FPA

partner

Sielte

Sielte è una storica azienda italiana, fondata nel 1925 a Genova come “Società Impianti Elettrici Telefonici Ericsson Italiana” (S.I.E.L.T.E.), che ha accompagnato lo sviluppo delle telecomunicazioni in Italia ed all’estero. Una società di ingegneria, di progettazione, realizzazione e manutenzione di grandi infrastrutture di reti di telecomunicazioni vanta una larga esperienza anche nella progettazione e sviluppo di sistemi complessi high-tech, dei Sistemi Tecnologici per Trasporti & Infrastrutture e dei Servizi ICT orientati al Cloud Computing.

Oggi Sielte è una società con sede legale a Catania e direzione generale a Roma, presente oltre che in Italia, in Spagna, Romania e Nigeria. Un gruppo con 20 centri operativi in Italia e 15 all’estero, con un volume d’affari complessivo che nel 2017 è stato di circa 500 milioni di euro, 4.000 dipendenti ed un indotto che occupa oltre 10.000 lavoratori.

La società lavora oggi con tutti i maggiori operatori italiani di telecomunicazioni ed è oggi riconosciuta come uno dei partner più affidabili con cui intraprendere importanti progetti di respiro nazionale. Grazie ai continui investimenti in ricerca e sviluppo è stata recentemente accreditata dall’Agenzia per l’Italia Digitale con il ruolo di Identity Provider SPID (Sistema Pubblico Identità Digitale).

Per arrivare a questo posizionamento di mercato la società ha puntato negli ultimi anni sulla diversificazione delle attività e dei clienti, sullo sviluppo delle competenze digitali e su un intenso ricambio generazionale per adeguare rapidamente il proprio profilo alle esigenze ed alle opportunità di mercato.


E' partner di

martedì, 23 20 Maggio17

10:30
11:15

L’Unified Communication che accorcia le distanze[ws.15]

Stand: Servizi Digitali - G - Sala Sielte

La tecnologia Internet of Things e il Cloud Computing stanno oggi riscrivendo non solo i processi lavorativi, ma più ampliamente le regole delle dinamiche sociali. Nell’arco di appena un decennio anche il modo di sentire le distanze fisiche è cambiato. Oggi la presenza non è più un requisito essenziale per il dialogo e il confronto. La tecnologia ha messo a nostra disposizione strumenti sempre più complessi e sofisticati che ci consentono di entrare facilmente in connessione.
Tutto ciò ha delle implicazioni anche nella gestione dei processi lavorativi ed è impensabile oggi non sfruttare le enormi potenzialità che la tecnologia offre. I sistemi di videoconferenza, ad esempio, comportano il taglio delle spese di trasferta. Le distanze si annullano e il tempo si ferma. Ogni angolo del globo può essere connesso in balia del fuso orario. Qui e ora, semioticamente, diventano ovunque e in ogni momento.
 
Nel corso del seminario, mostreremo l’intera suite di prodotti e delle tecnologie ed effettueremo una demo live relativamente a nuovi sistemi di videoconferenza e centralini virtuali sempre più semplici e innovativi.

martedì, 23 20 Maggio17

11:45
12:30

SPID: come ottenere gratuitamente l’identità digitale[ws.16]

Stand: Servizi Digitali - G - Sala Sielte

SPID (Sistema Pubblico Identità Digitale) è la novità introdotta dal Governo con l’obiettivo di facilitare il dialogo tra i cittadini e la Pubblica Amministrazione (PA). Grazie all’utilizzo di credenziali di accesso uniche, i cittadini possono accedere facilmente ai servizi messi a disposizione online dalle PA aderenti. La procedura per ottenere l’identità digitale è semplice e intuitiva, nonché gratuita. Ad una prima fase di registrazione succede la fase di autenticazione che può avvenire secondo diverse modalità: di persona, via webcam, con smart card e, infine con la Carta di Identità Elettronica o la Carta Nazionale dei Servizi. Sielte promuove principalmente l’identificazione via webcam, utilizzando strumenti semplici e veloci per entrare in contato con il cittadino e assicurare la completa protezione dei dati personali.
 
Nel corso del seminario mostreremo come è possibile richiedere gratuitamente la tua identità digitale, ottenere facilmente l’identificazione, configurare il proprio profilo ed accedere successivamente ad alcuni servizi pubblici utilizzando l’apposita App mobile MySielteID.

martedì, 23 20 Maggio17

14:45
15:30

MarketPlace SPID: Una piattaforma che semplifica l’accesso ai Servizi Digitali[ws.17]

Stand: Servizi Digitali - G - Sala Sielte

Oggi sono oltre 4.000 i servizi digitali a disposizione del cittadino, appartenenti a diverse categorie. Tra questi, prenotazioni sanitarie, pagamenti, iscrizioni scolastiche, accesso alla rete wi-fi pubblica e pratiche di impresa. Servizi di cui, grazie a SPID, è possibile usufruire ovunque il cittadino si trovi e da qualsiasi dispositivo: pc, tablet o smartphone. La piattaforma SielteID rappresenta uno degli elementi chiave su cui Sielte sta fortemente puntando, pensata appositamente per semplificare l’accesso ai servizi messi a disposizione del cittadino dagli enti che hanno aderito a SPID. Attraverso il MarketPlace SPID,ogni utente avrà un profilo online dal quale accederà, in maniera profilata, ai servizi pubblici e privati che lo interessano e potrà gestire la propria identità digitale. Il tutto da un’unica piattaforma. Una vera rivoluzione che traghetterà i cittadini italiani nel futuro.
 
Nel corso del seminario mostreremo in anteprima la nuova piattaforma basata su un ricco marketplace di servizi digitali disponibili al cittadino.

martedì, 23 20 Maggio17

16:00
16:45

Digitalizzazione e uso del web[ws.21]

Stand: Servizi Digitali - G - Sala Sielte

In un’era digitale, la tecnologia è al servizio dell’utente per migliorare la qualità della vita. In ogni campo, grazie all’innovazione, è possibile ottenere benefici che vanno dal risparmio economico al risparmio temporale. Ma è sempre così? Nell’ambito della PA e delle imprese spesso si digitalizza con mentalità “analogica” creando problemi all’utenza, oramai abituata all’uso di prodotti e servizi che garantiscono i principi di qualità, immediatezza e sicurezza.
 
In questo seminario sarà trattato il tema della digitalizzazione della PA, partendo dai benefici apportati dalle nuove normative in materia di PA digitale e puntando l’attenzione sulla necessità di educazione digitale, sia all’interno della PA che verso l’utenza dei servizi.

mercoledì, 24 20 Maggio17

10:30
11:15

Connettori SPID: Sviluppare e digitalizzare i servizi della PA[ws.18]

Stand: Servizi Digitali - G - Sala Sielte

SPID rappresenta un primo grande passo verso la digitalizzazione dei servizi della Pubblica Amministrazione. L’abbattimento delle barriere fisiche e burocratiche tra quest’ultima e il cittadino sarà il risultato finale di un processo appena iniziato che auspica a costruire un cittadino 2.0. Grazie alle credenziali uniche per l’accesso a servizi differenziati, indubbiamente, il cittadino è stato messo nelle condizioni di accedere all’universo digitale in maniera semplificata attraverso un canale di comunicazione diretto e immediato con la P.A. Sviluppare e digitalizzare i processi delle PA può sembrare lungo e difficoltoso ma, in realtà, esistono già diverse soluzioni Open Source e strumenti di integrazione disponibili e pronti da usare.
 
Nel corso del seminario mostreremo come è possibile integrare i servizi digitali erogati dalle pubbliche amministrazioni utilizzando il sistema di autenticazione SPID.

mercoledì, 24 20 Maggio17

11:45
12:30

Sicurezza dei dati nell’uso di SPID[ws.22]

Stand: Servizi Digitali - G - Sala Sielte

SPID (Sistema Pubblico Identità Digitale) è la novità introdotta dal Governo con l’obiettivo di facilitare il dialogo tra i cittadini e la Pubblica Amministrazione (PA). Grazie all’utilizzo di credenziali di accesso uniche, i cittadini possono accedere facilmente ai servizi messi a disposizione online dalle PA aderenti. La sicurezza e la privacy dei dati sfidano il cittadino ad affrontare problemi diversi: da una parte aumentando la sicurezza dei dati e l’accesso ai quest’ultimi per tutto il ciclo di vita, dall’altro definendo regole di accesso affinché siano utilizzabili condividendoli ai fini finanziari, sanitari o riservati. 
 
Nel corso del seminario parleremo di Sicurezza dei dati nell’uso di SPID.

mercoledì, 24 20 Maggio17

14:45
15:30

Verso una città digitale[ws.47]

Stand: Servizi Digitali - G - Sala Sielte

Le città, oggi, si prefigurano sempre più come luoghi in cui reti di oggetti smart sono in grado di scambiarsi dati, informazioni e messaggi per snellire i processi di gestione e migliorare la vita del cittadino. Grazie all’uso di tecnologie Internet of Things (IoT), oggi si è grado di contribuire non solo alla gestione e al controllo, ma anche allo sviluppo del sistema urbano. L’apporto che le tecnologie IoT possono dare alla città si estende su diversi ambiti quali la mobilità e i sistemi di trasporto, l’illuminazione intelligente attraverso applicazione di tipo smart metering. Non è uno scenario cinematografico quello descritto, ma una prospettiva di futuro prossimo. Le esigenze del cittadino si configurano, sempre di più, rispetto al vissuto quotidiano, alle necessità dettate dai tempi di lavoro e all’approvvigionamento di informazioni. Ecco perché, un mondo interconnesso o una città digitale rappresentano la naturale evoluzione della società contemporanea.

mercoledì, 24 20 Maggio17

16:00
16:45

La piattaforma “Smart Urban” per la gestione dei processi della PA[ws.51]

Stand: Servizi Digitali - G - Sala Sielte

La piattaforma “Smart Urban”, caratterizzata da un insieme di sistemi software, di piattaforme e di infrastrutture Cloud Computing, è la soluzione adatta per lo sviluppo di servizi delle Smart City.
In linea con le strategie digitali nazionali ed europee e i principali requisiti tipici di una Urban Platform, “Smart Urban” è aperta e flessibile. In primo luogo fornisce i componenti necessari alle città per passare da attività frammentate ad attività pianificabili ed efficaci e nuovi modi di ingaggiare e servire gli stakeholder urbani. In secondo luogo produce risultati a livello locale tangibili e misurabili. Infine, favorisce la comunicazione tra Cittadini e Pubbliche Amministrazioni, favorendo l’accesso ai servizi attraverso autenticazioni con il Sistema Pubblico per l'Identità digitale (SPID).
Il futuro è una città a misura di cittadino munito di smartphone e device mobili. E le città italiane, che si trasformano in piccole metropoli inglobando le conurbazioni, sentono più forte questa necessità.

giovedì, 25 20 Maggio17

10:30
11:15

Realizzare ecosistemi sostenibili di servizi digitali nella PA[ws.46]

Stand: Servizi Digitali - G - Sala Sielte

Nella pubblica amministrazione diviene sempre più importante realizzare servizi al cittadino semplici anche in collaborazione con le imprese, individuando nuovi modelli di business che consentano la sostenibilità, nel tempo, delle piattaforme realizzate.
L'evento, attraverso alcuni esempi, ha l'obiettivo di far conoscere, a partire da SPID, nuovi possibili modelli  di  implementazione  di servizi che possano, da un lato realizzare un'efficienza della pubblica amministrazione (standardizzazione dei processi ) e dall'altro migliorare la qualità della vita dei cittadini anche attraverso una sempre più stretta interazione pubblico-privato. 

giovedì, 25 20 Maggio17

11:45
12:30

SPID: come ottenere gratuitamente l’identità digitale[ws.23]

Stand: Servizi Digitali - G - Sala Sielte

SPID (Sistema Pubblico Identità Digitale) è la novità introdotta dal Governo con l’obiettivo di facilitare il dialogo tra i cittadini e la Pubblica Amministrazione (PA). Grazie all’utilizzo di credenziali di accesso uniche, i cittadini possono accedere facilmente ai servizi messi a disposizione online dalle PA aderenti. La procedura per ottenere l’identità digitale è semplice e intuitiva, nonché gratuita. Ad una prima fase di registrazione succede la fase di autenticazione che può avvenire secondo diverse modalità: di persona, via webcam, con smart card e, infine con la Carta di Identità Elettronica o la Carta Nazionale dei Servizi. Sielte promuove principalmente l’identificazione via webcam, utilizzando strumenti semplici e veloci per entrare in contatto con il cittadino e assicurare la completa protezione dei dati personali.
 
Nel corso del seminario mostreremo come è possibile richiedere gratuitamente la tua identità digitale, ottenere facilmente l’identificazione, configurare il proprio profilo ed accedere successivamente ad alcuni servizi pubblici utilizzando l’apposita App mobile MySielteID.
 

giovedì, 25 20 Maggio17

14:45
15:30

Competenze digitali: scenari e prospettive[ws.50]

Stand: Servizi Digitali - G - Sala Sielte

L’innovazione digitale nella PA italiana ha molte luci e ombre. Siamo il Paese che per primo si è dotato di un Codice di amministrazione digitale, ma in questi 10 anni poco di quello che era previsto è diventato realtà. Se poi guardiamo agli indicatori europei del Digital Agenda Scoreboard, l’Italia è sempre agli ultimi posti dalla diffusione di internet tra cittadini e imprese, al livello di cultura e competenze digitali. Questo non ci meraviglia più, anzi ci sorprende scoprire che siamo, invece, sopra la media europea per i servizi di e-government o per open data. 
E’ senz’altro possibile una PA più moderna e tecnologica se ci sono alcune condizioni. Le competenze digitali, gli e-leader, la cittadinanza digitale, l’open-government, l'aggiornamento e il rispetto del CAD e l’Agenda Digitale, rappresentano la chiave di accesso alla rivoluzione digitale che può cambiare/innovare, attraverso uno sfruttamento pieno delle opportunità delle tecnologie, la cultura, le competenze e i servizi della PA e, quindi, di tutti noi.

Torna alla lista dei Partner