Torna a Eventi FPA

Programma congressuale: disponibili gli atti di tutti gli eventi

Torna alla home

  da 12:00 a 13:00

Il Progetto Riuso di Expo 2015: l’ultimo anello per chiudere il cerchio [ ws.131 ]

Stand: Ministero dell'Ambiente e della tutela del Territorio e del Mare

L’Esposizione Universale di Milano del 2015, oltre ad essere occasione unica per approfondire i temi dell’alimentazione e della sostenibilità, è stato anche un esempio di applicazione di criteri dell’economia circolare lungo tutto il ciclo di vita dell’evento, dalla costruzione dei padiglioni agli acquisti verdi, dal recupero del cibo alla raccolta differenziata sino al riuso finale dei beni mobili. Tra i risultati e le buone pratiche ottenute anche nell’ambito del progetto sulla sostenibilità dei grandi eventi portato a termine in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente, verrà inquadrata, in particolare, la recente iniziativa sul riuso di Expo 2015 SpA, oggi in Liquidazione. Il Progetto Riuso ha avuto l’obiettivo di valorizzare tutti gli asset materiali ancora nelle disponibilità, promuovendo uno dei messaggi chiave legato alla sostenibilità: il risparmio delle risorse naturali attraverso il prolungamento della vita utile dei beni, quale importante legacy immateriale dell’evento stesso. Verranno introdotti i principi e le regole per la cessione utilizzati e, in particolare, per la procedura di donazione a particolari soggetti beneficiari, quali enti pubblici ed enti senza scopo di lucro, realizzata con il fondamentale contributo della Fondazione Triulza. Infine, saranno illustrati i risultati ottenuti che rappresentano un interessante caso studio per stimolare il riuso da parte delle Pubbliche Amministrazioni in maniera trasparente, efficiente, creativa, inclusiva e solidale.


A cura di

Programma dei lavori

Relatori

Zavatta
Gloria Zavatta: "Il Progetto Riuso di Expo Milano 2015: l’ultimo anello per chiudere il cerchio" - FORUM PA 2017
Gloria Zavatta ex Sustainability Manager Expo 2015 S.p.A. in Liquidazione - Libero Professionista Biografia Vedi atti

Oltre 20 anni di esperienza nel campo della gestione integrata delle tematiche ambientali e sociali di aziende manifatturiere e di servizi, ha maturato una particolare specializzazione nell’organizzazione di grandi eventi come l’Expo Milano 2015 e le Olimpiadi di Torino 2006. In Expo 2015 S.p.A. come Sustainabilty Manager, si è occupata delle strategie per la sostenibilità dell’evento, del carbon management e dell’applicazione dei principi di economia circolare con particolare attenzione ai materiali di imballaggio e alla gestione rifiuti del semestre e del riuso a fine evento, dell’elaborazione del Rapporto di Sostenibilità e dell’adozione di strumenti quali gli standard ISO 20121, ISO 14064, i protocolli LEED e GRI/G4. Dal 1995 al 2009 ha lavorato nel Gruppo ERM (Environmental Resources Management).

Chiudi

Atti di questo intervento

forum_pa_zavatta.pdf

Chiudi

Torna alla home