Torna a Eventi FPA

Programma congressuale: disponibili gli atti di tutti gli eventi

Torna alla home

  da 13:45 a 14:45

Innovare e semplificare il rapporto tra cittadino e PA a Trento sfruttando i progetti H2020 [ pr.05 ]

Sala: Sala 7

Il Comune di Trento innova e semplifica il rapporto tra cittadino e PA adottando una soluzione di Sportello telematico in uso con successo da numerose amministrazioni in Italia, integrandola con i sistemi e le soluzioni già in uso e cercando di migliorarla in modo che possa sfruttare al meglio le potenzialità offerte dal digitale seguendo due percorsi distinti ma tra loro intrecciati :

  • Lavorando con il produttore della soluzione per superare il concetto (analogico) dell'autocertificazione, evolvendo lo strumento di compilazione dei moduli online esistente (già in grado di garantire sofisticati controlli sui valori inseriti nei diversi campi) con l'utilizzo di webservices evoluti ad alte prestazioni in grado di recuperare in automatico informazioni già in possesso della PA (come dati anagrafici, componenti nucleo familiare, situazione patrimoniale, dati catastali) e di modificare in base a quanto ottenuto il processo di complilazione
  • Sfruttando il progetto europeo H2020 "Simpatico" per potenziare ancora lo strumento utilizzando tecnologie altamente innovative messe a disposizione dalla Ricercainerenti la semplificazione e all’adattamento dei testi e del workflowl'utilizzo di sistemi di partecipazione e un motore di arricchimento delle informazioni in grado di sfruttare di volta in volta i dati d’utilizzo del sistema raccolti, i sistemi di query&answer, i dati e il profilo degli utenti. 

 

 

Programma dei lavori

Intervengono

Fioroni
Giacomo Fioroni al convegno "Innovare e semplificare il rapporto tra cittadino e PA sfruttando anche i progetti H2020" - FORUM PA 2017
Giacomo Fioroni Capo progetto "Smart City" - Comune di Trento Biografia Vedi atti

Capo progetto "Smart City" presso il Comune di Trento.
Ha il compito di definire, seguire e coordinare la strategia di implementazione di Trento Smart City, presidiando e coordinando le attività progettuali volte alla realizzazione degli obiettivi ad essa legati, siano esse a sviluppo interno o con partner terzi anche tramite il ricorso a finanziamenti esterni (comunitari, nazionali o altro).
E' il riferimento dell'Amministrazione per tre progetti europei del programma Horizon 2020: WeLive, Simpatico e Qrowd.
Per anni ha svolto l'attività di project manager e supervisore di alcuni dei principali progetti innovativi dell'Amministrazione legati sia all'evoluzione tecnologica in senso stretto che alla relativa ricaduta in termini organizzativi sulle tematiche di Agenda digitale e attuazione del CAD, Open data, dematerializzazione, sServizi di e-Governement, servizi di collaborazione e comunicazione, anche come membro per il Comune di Trento nei principali tavoli di innovazione del sistema federato provinciale tra cui: Data Center Unico Trentino (DCUT), Conservazione, Gestione documentale, Contabilità armonizzata, Pagamenti elettronici e micro-pagamenti, Fattura elettronica, Cooperazione applicativa.
Per il Consorzio dei Comuni Trentini è stato project manager dei progetti per l'avvio degli sportelli unici telematici centralizzati per tutti i Comuni del Trentino relativi al SUAP (Sportello Unico Attività Produttive).
Consulente in qualità di project  manager per l'avvio del progetto ComunWEB, come project manager per la realizzazione di attività legate ai Piani di sicurezza CIE per 188 comuni in trentino, come formatore per numerosi corsi su sicurezza informatica e digitalizzazione, nonché come componente dello sportello Openoffice e informatizzazione dei comuni.
Per numerosi enti locali, Commissariato del Governo e Società di Servizi è stato consulente sul tema "Privacy e Sicurezza Informatica", con attività di redazione DPS, corsi di formazione e risposte a quesiti.

Chiudi

Deligios
Marco Deligios al convegno "Innovare e semplificare il rapporto tra cittadino e PA sfruttando anche i progetti H2020" - FORUM PA 2017
Marco Deligios Fondatore e presidente - Globo Biografia Vedi atti
Fondatore e presidente di GLOBO srl, da più di vent’anni si occupa di digitalizzazione della Pubblica Amministrazione.
In GLOBO copre anche incarichi operativi, come direttore tecnico e responsabile della ricerca e sviluppo.
 
La GLOBO srl dal 1998 affianca la PA italiana nella digitalizzazione di informazioni e processi con l’obiettivo di ottimizzare le risorse disponibili e aumentare la loro efficienza.
A un’area di sviluppo software si affianca un’area di ingegneria gestionale che dispiega presso i clienti un metodo basato sulla sinergia tra persone, processi, dati e tecnologia, elementi portanti di una moderna organizzazione, ci distingue una cura scrupolosa dei dettagli e la ricerca della soddisfazione del cliente.     
 

 

Chiudi

Trainotti
Michele Trainotti al convegno "Innovare e semplificare il rapporto tra cittadino e PA sfruttando anche i progetti H2020" - FORUM PA 2017
Michele Trainotti Innovation Manager - Fondazione Bruno Kessler Biografia Vedi atti

Innovation Manager presso la Fondazione Bruno Kessler - centro di ricerca della Provincia Autonoma di Trento - da più di 10 anni si occupa di progetti di innovazione e trasferimento tecnologico in ambito eGovernment.  

Chiudi

Torna alla home