Torna a Eventi FPA

Programma congressuale: disponibili gli atti di tutti gli eventi

Torna alla home

  da 16:00 a 16:50

Nuove tecnologie produttive per le protesi d’arto: dal Cad-cam al 3D printing [ ws.108 ]

Sala: Sala 5

Negli ultimi anni, anche attraverso i media si è molto parlato dell’uso delle stampanti 3D per la realizzazione di protesi ed invasature, spesso presentando questa tecnologia come di facile impiego, veloce ed estremamente economica, contrapponendola ai presunti sproporzionati costi delle protesi tradizionali. Il seminario si propone di fare chiarezza su alcuni di questi aspetti, concentrando l’attenzione, a titolo esemplificativo, sulle protesi per persone con esiti di amputazione sotto il ginocchio (transtibiali). Si inizierà col presentare la tecnologia CAD-CAM che sfrutta un robot a 7 assi ed è attualmente in uso presso il Centro Protesi Inail .Quindi, verrà revisionato il processo di stampa 3D, mostrando alcuni esempi applicativi in fase di sviluppo presso il Centro Protesi. Infine, si discuterà di alcune delle sfide, culturali e tecniche, che attendono i tecnici ortopedici e la bioingegneria nel settore della tecnica protesica.


A cura di

Programma dei lavori

Relatori

Cutti
Andrea Cutti Responsabile ricerca applicata Centro Protesi Vigorso di Budrio - INAIL Biografia

Andrea Giovanni Cutti, Bologna 1977.

Responsabile ricerca applicata e laboratorio di analisi del movimento nell’ambito della Direzione Tecnica Produzione.

Laurea in Ingegneria elettronica e dottorato di ricerca in Ingegneria biomedica, laureando in Tecniche Ortopediche presso l’Università di Bologna.

Presidente dell’International Shoulder Group (ISG), ovvero del gruppo tecnico dell’International Society of Biomechanics (ISB) focalizzato sulla biomeccanica dell’arto superiore.

Chiudi

Verni
Gennaro Verni Direttore Tecnico Produzione - Centro Protesi INAIL Biografia

Gennaro Verni, Bari 1952.

Direttore tecnico del Centro Protesi Inail e della Filiale di Roma del Centro Protesi.

Laurea in ingegneria meccanica e diploma di meccanico ortopedico ed ernista.

Docente di Bioingegneria presso il corso di laurea di 1° livello di Tecniche Ortopediche dell’Università di Bologna.

Componente della commissione per la revisione del Regolamento protesico Inail.

Chiudi

Torna alla home