Torna a Eventi FPA

Programma congressuale: disponibili gli atti di tutti gli eventi

Torna alla home

  da 14:30 a 16:20

I progetti avviati dal PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020 e le opportunità di partecipazione e collaborazione per gli enti locali [ ws.105 ]

Stand: Presidenza del Consiglio dei Ministri - A - Sala interna

Il Dipartimento della funzione pubblica in collaborazione con ANCI nazionale, presenta i progetti volti a supportare le autonomie locali nel processo di modernizzazione, potenziamento e riforma delle proprie capacità amministrative. In particolar modo i progetti, promossi e attivati dal DFP supporteranno gli enti locali nell’attuazione dei processi di digitalizzazione dei servizi pubblici, nel riordino territoriale delle funzioni e nell’accompagnamento all’attuazione della riforma Madia, con particolare riguardo al FOIA, alla nuova regolamentazione sulla trasparenza dell’azione pubblica, alla riforma delle società partecipate, alla semplificazione degli atti amministrativi ed ai sistemi di gestione e valutazione del personale. Nell’incontro, rivolto prioritariamente ai referenti delle Città Metropolitane, si approfondiranno le finalità, le azioni previste, e le modalità di partecipazione da parte degli enti locali nell’ottica di definire un quadro di intervento unitario e coordinato.


A cura di

Programma dei lavori

Intervengono

Massoli
La strategia attuativa del PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020 e i progetti avviati dal Dipartimento Funzione Pubblica
Laura Massoli Direttore Servizio gestione performance, - Dipartimento della Funzione Pubblica Biografia

Laureata con lode in Scienze della Comunicazione all'Università degli Studi di Siena (1998), ha conseguito successivamente un master in Comunicazione pubblica e Gestione della multimedialità (2002) presso l'Università di Roma La Sapienza e, nella stessa Università, un dottorato di ricerca in Scienze della Comunicazione e delle Relazioni Pubbliche (2007).

E' dirigente - vincitrice di concorso pubblico - della Presidenza del Consiglio dal 2008 e, attualmente, direttore del Servizio per la gestione delle performance.

Ha  lavorato come funzionario presso l'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni  (2007-2008) e l'ENEA - Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile (1999-2007) e ha collaborato con varie istituzioni italiane (Università La Sapienza, CNR, Ministero dell'Economia e Finanze) ed internazionali (European Schoolnet, IBM), partecipando a progetti nel settore della comunicazione pubblica, dell'innovazione e della qualità dei servizi. E' autrice di numerose pubblicazioni, su riviste nazionali e internazionali, sui temi della comunicazione, della partecipazione civica e delle nuove tecnologie.

 

Chiudi

Testa
Il progetto Metropoli Strategiche nel quadro del PON Governance
Paolo Testa Capo ufficio studi - ANCI Biografia

Genovese, Capo Area Studi e Ricerche dell’ANCI e Responsabile dell’Osservatorio Nazionale Smart City dell’Anci. Laurea in scienze politiche e master in innovazione nelle pubbliche amministrazioni. Da più di vent’anni si occupa delle politiche nazionali di supporto all’innovazione amministrativa e al cambiamento nelle città, all’inizio in consulenza, poi alla Presidenza del Consiglio dei Ministri e ora all’ANCI.

Chiudi

Presentazione del Progetto

Parrella
Monica Parrella: "Progetto - Lavoro “agile” per il futuro della PA Pratiche innovative per la conciliazione vita-lavoro" - FORUM PA 2017
Monica Parrella Dirigente Generale - Dipartimento per le Pari Opportunità, Presidenza del Consiglio dei Ministri Biografia Vedi atti

Nata a Benevento nel 1971, laureata con lode in Giurisprudenza presso l’Università di Roma La Sapienza (1994), specializzata in studi e ricerche parlamentari presso l’Università di Firenze (1995), avvocato (sessione 1996) e dottore di ricerca in diritto della banca e dei mercati finanziari presso l’Università di Siena (1999), dopo cinque anni di esperienza lavorativa presso la Banca d’Italia è stata assunta dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri nel 2001, con concorso per esami, in qualità di dirigente di seconda fascia esperta in redazione di testi normativi. Dirigente generale dal 2006, ha ricoperto  l’incarico di dirigente generale coordinatrice dell’Ufficio per  gli interventi in materia di parità e pari opportunità del Dipartimento Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Dal 2010 è segretario generale dell’Associazione classi dirigenti delle pubbliche amministrazione (AGDP) e nel 2011 ha fondato la Rete Armida (Alte professionalità femminili della pubblica amministrazioni www.rete-armida.it

Chiudi

Atti di questo intervento

parrella.pdf

Chiudi

Bani
Marco Bani: " Italia login - la casa del cittadino" - FORUM PA 2017
Marco Bani Capo Segreteria Tecnica - Agenzia per l'Italia Digitale Biografia Vedi atti

Ph.D. in Politics, Human Rights and Sustainability presso la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa e attualmente ricercatore in politiche dell'innovazione nella stessa università. Fino a Novembre 2018 capo della segreteria tecnica e dell'ufficio comunicazione dell'Agenzia per l'Italia Digitale. Nel 2014 è stato Consulente specialistico in qualità di esperto informatico di innovazione pubblica per Invitalia e Collaboratore parlamentare presso la Camera dei Deputati. Dal 29 aprile 2013 al 01 marzo 2014 è stato Capo della segreteria particolare Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e dal 18 maggio 2008 al 05 maggio 2013 Consigliere comunale presso il Comune di Pisa. Dopo la laurea specialistica in Informatica Umanistica ottenuta all'Università di Pisa, nel 2008 inizia a collaborare col King's College di Londra, presso il CCH (Centre for Computing in The Humanities). Il primo incarico è quello di Assistant Lecturer per il corso di MA in Digital Culture, in seguito diventa Research Fellow presso il King's Visualization Lab, team interno al CCH specializzato nei vari utilizzi della computer grafica nel campo della ricerca, soprattutto culturale ed umanistica. E' stato visiting student al Center for Civic Media Media Lab M.I.T in Massachussets, Usa.

Chiudi

Atti di questo intervento

bani.pdf

Chiudi

Angeletti
Sauro Angeletti: "Delivery Unit Nazionale e supporto all'operatività della riforma in materia di semplificazione" - FORUM PA 2017
Sauro Angeletti Ufficio per la semplificazione amministrativa, Dipartimento Funzione Pubblica - Presidenza Consiglio dei Ministri Vedi atti

Atti di questo intervento

angeletti.pdf

Chiudi

Vetritto
ItalAE
Giovanni Vetritto Coordinatore Ufficio per le politiche urbane e della montagna, la modernizzazione istituzionale e l’attività internazionale delle autonomie regionali e locali - Presidenza del Consiglio dei Ministri Biografia

Nato a Teramo il 12.2.1966. Laureato in Giurisprudenza presso l'Università di Roma “La Sapienza” (1990). Prende l'abilitazione all'insegnamento delle materie giuridiche ed economiche nel 1990. Si specializza presso la Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione nell'anno accademico 1991/92. Vincitore del I corso- concorso di formazione dirigenziale presso la Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione, dall'Ottobre 2000 diventa Dirigente della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Docente a contratto dell’Università degli studi di Roma Tre - Facoltà di Economia “Federico Caffè. Membro del Comitato esecutivo della Fondazione Critica liberale e Segretario del Comitato Scientifico della Fondazione Francesco Saverio Nitti.

Chiudi

Migliore
Claudia Migliore "RiformAttiva Metodi e strumenti per l’implementazione e diffusione attiva della riforma della pubblica amministrazione" - FORUM PA 2017
Claudia Migliore FORMEZ PA Vedi atti

Atti di questo intervento

migliore.pdf

Chiudi

Domande e risposte

Torna alla home