Torna a Eventi FPA

Programma congressuale: disponibili gli atti di tutti gli eventi

Torna alla home

  da 16:15 a 18:15

Innovazione sociale e nuove politiche urbane: ricerca, azione pubblica, casi [ ws.103 ]

Sala: Sala Agenzia Coesione Territoriale

L’incontro intende rappresentare un’occasione di conoscenza e approfondimento sul tema dell’innovazione sociale e delle nuove politiche urbane. L’idea è quella di portare al centro dell’attenzione temi e casi relativi ad interventi di rigenerazione urbana, di partecipazione sociale, di interazione pubblica e privata, favorendo un confronto aperto su come l’innovazione sociale ha influito o può influire sulle politiche urbane. Il format immaginato per l’appuntamento poggia su 4 pillars principali: * inquadramento generale; * illustrazione di casi ed esperienze; * approfondimento con studiosi ed esperti del settore; * Q&A e confronto con i partecipanti.


A cura di

Programma dei lavori

Relatori

Zilli
Sabastiano Zilli Direzione generale della Politica regionale e urbana - Commissione Europea
Martini
Giorgio Martini Autorità di Gestione, Pon Metro - Agenzia Coesione Territoriale Biografia
Nato a Roma il 14 novembre 1957.
Da agosto 2012 Dirigente della Divisione IV presso la Direzione Generale per la Politica Regionale Unitaria Comunitaria del Dipartimento per le Politiche di Sviluppo del Ministero dello Sviluppo Economico.
Da Luglio 2015, nell’ambito delle competenze della DIvisione IV, ha assunto anche la funzione di Autorità di Gestione del PON CIttà Metropolitane 2014-2020.
 
Precedenti incarichi:
Da giugno 2011 Dirigente della Divisione XI presso la Direzione Generale per la Politica Regionale Unitaria Comunitaria del Dipartimento per le Politiche di Sviluppo del Ministero dello Sviluppo Economico.
Da dicembre 2010 con Decreto del Direttore Generale dell'Ufficio per gli Affari Generali e le Risorse del Ministero dello Sviluppo Economico,
ha assunto ad interim anche la responsabilità del Centro di Responsabilità Programmi Comunitari nell'ambito del quale operano tre Centri di Competenza.
Da agosto 2002 - Dirigente responsabile del Centro di Competenza Politiche di Coesione all'interno della Direzione Centro di Responsabilità Programmi Comunitari dell'Istituto per la Promozione Industriale (IPI), con funzioni di responsabile delle attività per la fornitura di servizi di assistenza tecnica alle amministrazioni pubbliche (in particolare al Ministero dello· Sviluppo economico), in merito alla programmazione, gestione, attuazione, valutazione e controllo di programmi e interventi cofinanziati nell'ambito della politica di coesione dell'Unione Europea.
Il Dipartimento si compone di tre servizi (la cui responsabilità è affidata a "quadri") nel quale lavorano una ventina di unità.
Dal 1996 come funzionario e poi come Quadro presso l’I.P.I. - Istituto per la Promozione Industriale, agenzia tecnica del Ministero dello Sviluppo Economico, specializzata in politiche industriali, incentivi finanziari alle imprese, fondi europei e programmi di cooperazione internazionale.
Da ottobre 1985 IASM -Istituto per l'Assistenza e lo Sviluppo del Mezzogiorno con qualifica di funzionario

Chiudi

Quaglia
Renato Quaglia al convegno "Innovazione sociale e nuove politiche urbane: ricerca, azione pubblica, casi" - FORUM PA 2017
Renato Quaglia Direttore Foqus - Fondazione Quartieri Spagnoli
Sgaragli
Fabio Sgaragli Social Innovation & Social Entrepreneurship Unit, - Fondazione Giacomo Brodolini Biografia

E’ Manager dell’Unità di Social Innovation e Social Entrepreneurship della Fondazione Giacomo Brodolini. In questo ruolo, coordina le attività di FabriQ, l’incubatore di Innovazione Sociale del Comune di Milano.

Già fondatore e manager del gruppo di Global Sustainability di PricewaterhouseCoopers, è un esperto di social business, con una passione per l’innovazione al servizio dell’evoluzione dei modelli di welfare.

E’ membro del comitato direttivo per l’Europa di Creative Advantage, una società di consulenza internazionale con sede a NYC specializzata sull’innovazione. E’ stato Vicedirettore e membro del comitato editoriale di Ticonzero.info, una casa editrice che ha pubblicato da quindici anni contenuti on-line di frontiera su temi di business e management. E’ membro del comitato organizzatore del TEDx Navigli e membro fondatore dell’MIT Responsible Leadership Forum.

www.fabriq.eu

www.fondazionebrodolini.it

www.creativeadvantage.com

www.tedxnavigli.com

Chiudi

Laino
Giovanni Laino Professore di Politiche Urbane e territoriali Università Federico II di Napoli, delegato di [email protected] per i rapporti con le città del sud e l’Agenzia per la coesione Biografia

GIOVANNI LAINO è professore associato di Tecnica e pianificazione urbanistica all’Università Federico II id Napoli, dove ha coordinato il dottorato in Urbanistica e pianificazione territoriale (2004-2007). Dal 2011 partecipa al dottorato in Pianificazione territoriale e politiche pubbliche del territorio dell’Università Iuav di Venezia. E' co-fondatore dell'Associazione Quartieri Spagnoli di Napoli. E' delegato di [email protected] per i rapporti con le città del sud e l'Agenzia per la coesione territoriale. E’ autore di "Il fuoco nel cuore e il diavolo in corpo. La partecipazione come attivazione sociale" (Franco Angeli 2012).

Chiudi

Torna alla home