Torna a Eventi FPA

Programma congressuale: disponibili gli atti di tutti gli eventi

Torna alla home

  da 14:00 a 17:00

Il cloud per gli enti italiani: si può fare! [ tl.04 ]

Sala: Sala Microsoft

L’appuntamento è parte integrante dei programmi di approfondimento tematico di Forum PA 2017 e ha l’obiettivo di raccogliere attorno allo stesso tavolo – per un confronto diretto – i principali stakeholder della digitalizzazione della PA in Italia.

Il tavolo intende indagare gli strumenti – il cloud pubblico in particolare – con cui abilitare il cambiamento in ottica digitale delle PA e innescare una riduzione e una riqualificazione della spesa IT che supporti la gestione più efficiente delle risorse pubbliche e contribuisca significativamente al tema della sostenibilità del sistema Paese, tema quest’anno al centro della manifestazione romana.

L'evento è riservato, per inviare una richiesta di partecipazione scrivere a [email protected] indicando la funzione, l'ente di appartenenza e il titolo del workshop.


In collaborazione con

Programma dei lavori

Coordinano

Belluscio
Tina Belluscio Consulting Manager - Dedagroup Public Services Biografia
40 anni. Esperta di Pubbliche Amministrazioni, da 15 anni lavora su processi di networking, cambiamento organizzativo e sviluppo competenze legati a progetti di innovazione digitale degli EELL. Opera prevalentemente sulla dimensione del cambiamento culturale richiesto alle Pubbliche Amministrazioni per cogliere le opportunità del digitale, lavorando sul ridisegno di nuovi processi digitali, sul consolidamento di prassi operative adeguate e sullo sviluppo delle competenze in linea con il Modello di Amministrazione Digitale Nazionale. Certificata PMP, ha coordinato progettualità complesse in particolare per la Regione Emilia-Romagna.

Chiudi

Discussant

D'Angelo
Massimiliano D'Angelo Dirigente Area Architetture e TLC, Direzione Centrale Organizzazione e Sistemi Informativi - INPS Biografia

Laureato in Economia e Commercio presso l’Università “La Sapienza” di Roma è Dirigente dell’Area Architetture, Standard e TLC della Direzione Centrale Organizzazione Sistemi Informativi dell’INPS.

Chiudi

Ferraro
Alessandro Ferraro Direttore AGRET II - Direzione generale degli affari generali, delle risorse umane e per i rapporti con le regioni e gli enti territoriali - Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali
Francioni
Alessandro Francioni Dirigente Settore Sistemi Informatici Associati Unione Valle del Savio e Dirigente Settore Servizi al Cittadino e Innovazione Tecnologica - Comune di Cesena Biografia

45 anni, Laurea in giurisprudenza e Master economico in City Management. Dirige i Servizi al Cittadino e Innovazione Tecnologica del Comune di Cesena dal 2010, i Sistemi Informatici dell’Unione Valle del Savio dal 2015 e il SUAP dal 2016. Docente in informatica giuridica e Responsabile per l’Innovazione di ANUSCA (Associazione Nazionale degli Ufficiali di Stato Civile ed Anagrafe) che rappresenta da anni in tutti i tavoli istituzionali presso il Ministero dell’Interno, AGID e Regione Emilia Romagna. Attualmente sta lavorando sull’ANPR; sua nel 2009 (4 aprile Euro-PA) la proposta ufficiale presentata, per conto di ANUSCA, al Ministero dell’Interno di istituire un anagrafe nazionale evolvendo l’Indice Nazionale delle Anagrafi. Da anni lavora sui temi dell’innovazione in tutte le sue declinazioni (tecnologica, organizzativa, motivazionale e relazionale) al fine di meglio sviluppare i nuovi servizi della PA. Ha partecipato fin dagli anni 2000, come consulente e analista funzionale ai primi avvisi di e-government contribuendo a sviluppare le prime piattaforme di servizi on line nella pubblica amministrazione (Progetto PEOPLE, ELI4U); nel tempo ha lavorato per sperimentare e promuovere tutte le soluzioni tecnologiche più avanzate, dalla CIE (2006) al domicilio digitale (2002), dalla certificazione con timbro digitale (2009) alla firma grafometrica (2013) fino ad arrivare alla frontiera dei nuovi totem di video-relazione (2015). Negli ultimi anni si è concentrato sull’evoluzione organizzativa degli sportelli comunali contribuendo alla costruzione di moderne strutture finalizzate a mettere il cittadino al centro delle attenzioni dell’ente locale.    

Chiudi

Gullo
Elio Gullo Direttore Ufficio per l'innovazione e la digitalizzazione - Dipartimento della Funzione Pubblica
Marani
Giovanni Marani Assessore allo Sport, Politiche Giovanili, Servizi Demografici, Statistica, Servizio Informatica e Innovazione Tecnologica - Comune di Parma Biografia

Sportivo, parmigiano, classe 1977, è un imprenditore del web con diploma di maturità d’arte applicata, contitolare di un’azienda di servizi di comunicazione multimediale, grafica e nuove tecnologie. Deleghe: sport, diritto al gioco, politiche giovanili, servizi demografici, statistica, servizio informatica e innovazione tecnologica.

Chiudi

Meloni
Fabio Meloni CEO - Dedagroup Public Services Biografia

Romano, 44 anni e con una laurea in ingegneria, Fabio Meloni vanta un’esperienza pluriennale nell’ambito della Business Technology Consultancy e della Digital Transformation nel settore pubblico, maturata in aziende del calibro di Accenture, Business Integration Partners e Avanade, da cui proviene. Dal 2016 in Dedagroup, è CEO della divisione Public Services.

Chiudi

Moreschini
Simonetta Moreschini Direttore della divisione Pubblica Amministrazione - Microsoft Biografia

Simonetta Moreschini, dopo una lunga esperienza in IBM, è in Microsoft dal 2006, dove ha ricoperto ruoli di sempre maggiore responsabilità. Entrata in Microsoft come direttore vendite del settore Finanziario, per poi ricoprire il medesimo ruolo nella Divisione Enterprise e Partner, è stata nominata Direttore Licencing & Pricing per l’area Western Europe e poi ha proseguito la propria carriera in ambito internazionale diventando Direttore della Divisione Servizi per l’area Western Europe. Rientrata in Italia come responsabile della divisione a tutela del software originale nel 2014, ha promosso in tale veste “la cultura dell’originale”, in collaborazione con tutti gli enti preposti, in primis con la Business Software Alliance di cui è Presidente, e con le associazioni che nel Paese si battono per favorire il valore della legalità. Dal settembre 2015 Simonetta Moreschini ha assunto il ruolo di Direttore della Divisione Pubblica Amministrazione di Microsoft Italia con la responsabilita’ dei rapporti con tutti gli Organi del Settore Pubblico. In questo ambito, ha inoltre la responsabilita’ di promuovere il National Empowerment Plan, ovvero il piano di investimenti che Microsoft Italia ha sviluppato per contribuire allo sviluppo del nostro Paese attraverso l’innovazione e la promozione di una nuova cultura digitale.

Chiudi

Pucciarelli
Massimiliano Pucciarelli Responsabile Servizio RAZIONALIZZAZIONE ICT PA - Area Architetture, Standard e Infrastrutture - Agenzia per l'Italia Digitale Biografia

Ha conseguito la laurea in Scienze dell’Informazione presso l’Università di Salerno ed un Master di II livello in Ingegneria per la PA presso l’Università di Roma Tor Vergata. Nella PA dal 1999, assunto con concorso pubblico come responsabile di struttura del settore Sicurezza presso il Centro Tecnico RUPA presso l’Autorità Informatica della PA, ha partecipato a numerosi progetti di innovazione per la PA italiana.Attualmente è il responsabile della struttura organizzativa che in AgID definisce il processo di razionalizzazione delle risorse ICT nella PA in coerenza con il Modello Strategico di evoluzione del sistema informativo della PA. Inoltre è il presidente del Comitato di Direzione tecnica del Lotto 1 SPC CLOUD e responsabile del progetto europeo FICEP (First italian crossborder Eidas Proxy). Ha partecipato alla stesura dei regolamenti SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitali) ed è stato componente del Comitato per l’accreditamento degli Identity Provider SPID fino a dicembre 2016. Coordina in ambito UNINFO il gruppo degli editors del progetto di norma tecnica E14.J1.G62.0 sulla sicurezza dei meccanismi di autenticazione. Esperto conoscitore di Internet sin dalla nascita in Italia, precedentemente all’ingresso nella Pubblica Amministrazione ha maturato significative esperienze nel settore privato. 

Chiudi

Rauso
Fabrizio Rauso Direttore Digital Organization - SOGEI Biografia

Fabrizio Rauso, nato a Roma nel 1964, laureato in Ingegneria Elettrotecnica presso l'Università La Sapienza di Roma. Ha conseguito l'abilitazione alla professione di Ingegnere nel 1991.
Lunga esperienza nel mondo ICT a livello nazionale ed internazionale, dove ha ricoperto diversi ruoli nell'ambito del Marketing, Vendite, Operations, Supply Chain e General Management in varie multinazionali.

Dal maggio 2012 è in Sogei.

Inizia la sua carriera nel 1991 in Italcable, per proseguire in Telecom Italia ed in TMI (Gruppo Telecom Italia) con ruoli di crescente responsabilità con esperienze lavorative all'estero.

Approda in Lucent Technologies nel 2000 dove rimane fino al 2011 (dopo la fusione con Alcatel del 2006) ricoprendo ruoli di direttore operations e vendite.

Nel maggio del 2011 lavora in Huawei come Business Unit Director del mercato OLO.

E' sposato; fra le sue passioni il golf, il bridge ed il web.

Chiudi

Torna alla home