Torna a Eventi FPA

Programma congressuale: disponibili gli atti di tutti gli eventi

Torna alla home

  da 13:30 a 14:00

Aspettando [email protected] [ pr.03 ]

Lancio Premio “Innovazione [email protected]

Sala: Sala 1

A novembre scorso, [email protected] si era chiuso a Milano con

* oltre 130 relatori;

* 30 momenti di dibattito e confronto;

* 4 appuntamenti trasmessi in streaming per circa 18 ore di diretta * Oltre 30 ore di registrazioni degli eventi più importanti consultabili qui

* Più di 800 partecipanti e 2.256 tweet totali che, in base ai dati di tweetbinder.com, hanno raggiunto 1.105.278 di persone

Un ottimo riscontro in termini di pubblico, standing dei relatori, qualità del dibattito e proposte avanzate che ci ha indotti a preparare un’edizione 2017, più ampia per temi trattati, idee e esperienze presentate.

Oggi, quindi, trenta minuti per presentare tutte le novità di [email protected], che si svolgerà a Roma il 20 e 21 settembre presso il Centro Congressi Roma Eventi (Piazza della Pilotta), che occuperemo interamente mettendo a disposizione dei partecipanti sale dibattito, spazi networking, demo point.

Perché [email protected] sarà il luogo di aggregazione e di riflessione unico per tutta la filiera della salute: Istituzioni, mondo della ricerca, imprese, associazioni di cittadini/pazienti. Il luogo in cui ritrovarsi ogni anno per fare il punto sull’innovazione per la salute sotto il profilo più ampio della cura e del prendersi cura; della diffusione di piattaforme digitali abilitante per nuovi processi e servizi; degli strumenti di welfare per assicurare la tutela prevista dalla nostra Costituzione.

Perché l’innovazione per la salute potrà riuscire a moderare e superare quelle disuguaglianze che demografia e crisi strutturale di lungo periodo hanno prodotto e che politiche di tagli lineari rischiano di rendere permanenti.

Si pensi inoltre al volano che per la nostra ripresa economica possono rappresentare le cosiddette silver e white economy, spinte da uno Stato Partner che crea le condizioni per lo sviluppo connettendo università, centri di ricerca delle imprese, distretti tecnologici, incubatori, PMI.

 

Si pensi al beneficio per il nostro SSN di una diffusa responsabilità nell’assunzione e nel mantenimento di corretti stili di vita e nel coltivare la prevenzione (si pensi al caso vaccini) attraverso un’informazione sanitaria intermediata dall’esperienza e l’autorevolezza dei professionisti della sanità rispetto all’ipertrofia, a volte confusa, indotta dal web.

 

Tutto questo sarà [email protected] e ve lo presenteremo oggi.


In collaborazione con

Programma dei lavori

Apre e coordina

Veraldi
Antonio Veraldi al convegno: "Aspettando [email protected]" - FORUM PA 2017
Antonio Veraldi Direttore Marketing Strategico - FPA Biografia Vedi atti

Da anni lavora per costruire, consolidare e allargare reti di amministratori pubblici, di professionisti della sanità pubblica e privata, di esponenti delle professioni, di ricercatori e di manager delle imprese. L'obiettivo è promuovere e facilitare l’incontro e lo scambio di idee, competenze e esperienze tra tutti questi soggetti, autori dell'innovazione della PA e dei sistemi territoriali. 

Chiudi

Intervengono

Colli Franzone
Paolo Colli Franzone al convegno: "Aspettando [email protected]" - FORUM PA 2017
Paolo Colli Franzone Direttore Generale - Netics Biografia Vedi atti

Paolo Colli Franzone, 58 anni, è co-fondatore e Direttore di Netics.

Da più di 25 anni si occupa di ICT nella Pubblica Amministrazione, con significative esperienze maturate sia sul versante dell’offerta che della domanda.

Strategic Advisor per alcune fra le principali aziende attive sul mercato IT della sanità, coordinatore degli Annual Report dell’Osservatorio Netics sull’innovazione tecnologica in PA e in Sanità e del Rapporto Annuale AISIS (Associazione Italiana Sistemi Informativi Sanitari), in passato ha diretto il Centro Studi “Catalis” di Federsanità ANCI.

Dal 2015 collabora, attraverso la società NetSquare – Osservatorio Netics, alla rilevazione “EMRAM” (Electronic Medical Record Adoption Model) promossa da HIMSS Analytics Europe.

Dal 2015 è Direttore Scientifico del Forum [email protected]

Chiudi

Atti di questo intervento

07_pr03_colli_franzone_paolo.mp3

Chiudi

Beulcke
Alessandro Beulcke al convegno: "Aspettando [email protected]" - FORUM PA 2017
Alessandro Beulcke Presidente - Allea Biografia Vedi atti

Inizia la sua attività professionale nel 1990 in Von Klier Associati, società di Corporate Image del Gruppo Olivetti. Nel 1997 entra nella società di relazioni pubbliche PDC, di cui diventa l'anno successivo Responsabile Sviluppo e Partner. Nel 2002 fonda Allea, di cui è attualmente Presidente. Nel 2004 crea il progetto Nimby Forum® e nel 2007 il Festival dell’Energia. È Presidente di ARIS - Agenzia Ricerche Informazione e Società, organizzazione no profit che gestisce Nimby Forum®, il Festival dell'Energia e altri progetti di advocacy e divulgazione. Dal 2013 è membro del consiglio dei soci fondatori di COOPI-Cooperazione internazionale, ONG presente in 24 paesi con 176 progetti di sviluppo e di emergenza. Inoltre, è membro del comitato scientifico del Master Bip/ Politecnico di Milano in Energy Management. Conduce e interviene in dibattiti e conferenze sulla comunicazione, l’energia, l’industria, l’ambiente e lo sviluppo sostenibile. Scrive per Panorama, Formiche, e altre testate giornalistiche nazionali.

Nel 2015 crea il progetto [email protected] - Forum della Sanità Digitale.

Chiudi

Atti di questo intervento

02_pr03_beulcke_alessandro.mp3

Chiudi

Casciello
Massimo Casciello al convegno: "Aspettando [email protected]" - FORUM PA 2017
Massimo Casciello Direttore Generale della digitalizzazione, del sistema informativo sanitario e della statistica - Ministero della Salute Biografia Vedi atti
Massimo Casciello è laureato in Medicina e Chirurgia con specializzazione in Malattie Infettive e corsi di perfezionamento in Ematologia. Ricopre oggi il ruolo di Direttore Generale della digitalizzazione, del sistema informativo sanitario e della statistica presso il Ministero della Salute. Sempre presso il Ministero, nel 2000 ha ricoperto il ruolo di responsabile dell’ufficio ricerche della Direzione Generale della ricerca scientifica e tecnologia, e successivamente il ruolo di Direttore Generale della ricerca sanitaria e biomedica e vigilanza sugli enti.

 

Chiudi

Atti di questo intervento

03_pr03_casciello_massimo.mp3

Chiudi

Giovanzana
Alberto Giovanzana al convegno: "Aspettando [email protected]" - FORUM PA 2017
Alberto Giovanzana Regional Access Operations Manager - Teva Italia Vedi atti

Atti di questo intervento

05_pr03_giovanzana_alberto.mp3

Chiudi

Aceti
Tonino Aceti al convegno: "Aspettando [email protected]" - FORUM PA 2017
Tonino Aceti Coordinatore nazionale del Tribunale per i diritti del malato- Cittadinanzattiva (TDM) e Responsabile Nazionale del Coordinamento Nazionale delle Associazioni dei Malati Cronici (CnAMC) Biografia Vedi atti

Tonino Aceti, 36 anni, in Cittadinanzattiva dal 2003, è il Coordinatore Nazionale del Tribunale per i diritti del malato, (TDM) e aggiunge questa carica a quella di Responsabile del Coordinamento nazionale delle Associazioni dei Malati Cronici (CnAMC). Ha dapprima operato nel front office del Pit Salute, il servizio di consulenza e tutela del Tribunale per i diritti del malato per 4 anni, successivamente è stato a capo dell’Ufficio studi e documentazione del TDM, e responsabile del Coordinamento nazionale delle Associazioni dei Malati Cronici dal 2009. E’ stato inoltre membro del Comitato Etico del Policlinico Umberto I di Roma, e componente della Commissione Ministeriale per la Semplificazione Amministrativa in materia di invalidità civile e handicap. Attualmente è anche componente dell’”Osservatorio Nazionale sulla condizione delle persone con disabilità” istituito presso il Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali, nonché componente della "Conferenza permanente per la programmazione sanitaria e socio sanitaria della Regione Molise". Ad agosto 2014 è nominato, quale esperto delle politiche della cronicità nelle Commissioni preposte alla stesura del Piano nazionale della cronicità previsto dal Patto della salute 2014 – 2016. Il 25 novembre 2014 riceve il Premio “Ali di Antea” per la sensibilità dimostrata nel testimoniare il valore imprescindibile della vita e per l’impegno profuso nella diffusione di una cultura delle Cure Palliative. Con Decreto del Ministro della salute nel mese di maggio, 2015 è nominato componente del Comitato Tecnico Sanitario del Ministero della Salute, sezione cure palliative e terapia del dolore L. 38/2010. E’ componente del Tavolo Innovazione istituito presso la Direzione Generale Dispositivi medici e Farmaci del Ministero della Salute. Nel mese di aprile 2016 nominato Componente della Consulta Civica sulla Sanità Regione Molise. Nel mese di giugno 2016 nominato responsabile scientifico della ricerca sulla “Valutazione partecipata del grado di umanizzazione degli ospedali”, promossa e finanziata da AGENAS. Per il secondo anno componente del Comitato scientifico del Forum Risk Management della Fondazione Sicurezza in Sanità. 

Chiudi

Atti di questo intervento

04_pr03_aceti_tonino.mp3

Chiudi

Torna alla home