Torna a Eventi FPA

Programma congressuale: disponibili gli atti di tutti gli eventi

Torna alla home

  da 15:00 a 16:00

Il programma sperimentale nazionale di mobilità sostenibile casa-scuola e casa-lavoro: nuove opportunità per gli Enti Locali [ ws.65 ]

Stand: Ministero dell'Ambiente e della tutela del Territorio e del Mare

La Legge 28/12/2015, n. 221 “Disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell'uso eccessivo di risorse naturali” ha previsto all’art. 5 la definizione del Programma sperimentale nazionale di mobilità sostenibile casa-scuola e casa-lavoro per la cui attuazione sono stati destinati 35 milioni di euro a valere sulle risorse di cui all’art.19, comma 6 del Decreto Legislativo 13/03/2013, n. 30.

Il Programma prevede il finanziamento di progetti, predisposti da uno o più enti locali e riferiti a un ambito territoriale con popolazione superiore a 100.000 abitanti, diretti a incentivare iniziative di mobilità sostenibile.

Sono stati presentati 114 progetti che coinvolgono complessivamente 483 Enti Locali.


A cura di

Programma dei lavori

Relatori

Amodeo
Francesco Amodeo Unità Tecnica Specialistica SOGESID - Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare Biografia

Laureato in architettura nel 1984 presso l’Università degli studi di Palermo, ha svolto la libera professione come consulente della P.A. nei settori urbanistica e mobilità sostenibile.

In questo ambito ha svolto, tra l’altro, il ruolo di coordinatore delle azioni di mobilità sostenibile dei Comuni dell’area vasta della Sicilia Occidentale ed il ruolo di Mobility Manager d’Area del Comune di Alcamo (TP).

Dal mese di luglio 2015 fa parte della Unità di Assistenza Tecnica Specialistica della SOGESID spa presso il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare - Direzione Generale Clima ed Energia, Divisione II - Gruppo di lavoro mobilità sostenibile.

 

Chiudi

Torna alla home