Torna a Eventi FPA

Programma congressuale: disponibili gli atti di tutti gli eventi

Torna alla home

  da 14:30 a 15:30

Un’ora con...Mario Morcellini sull’Agenda per l'Autorità per le Comunicazioni [ co.107 ]

Che vita è... Forme di autonomia/dipendenza dalla comunicazione al tempo delle reti

Sala: Sala 13

Le sfide poste ad un’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni sono tutte nelle parole-chiave del titolo.

Autorità prospetta un luogo istituzionale risolutamente indipendente e votato all’indirizzo e alla verifica.

Garanzie allude chiaramente a una postura a favore dei soggetti più deboli nei mercati della comunicazione, e cioè gli utenti e i pubblici, senza trascurare però diritti e doveri delle imprese e degli operatori.

Infine, la scelta del plurale Comunicazioni apre il campo dei media tradizionali alle nuove modalità moltiplicative di tecnologie performative.

Basterebbe già un esame approfondito della risonanza etica e politica di queste parole-chiave per indicare la responsabilità insita in un’Agenzia di regolazione della comunicazione; ma a questo occorre aggiungere una riflessione su quanto i media, e soprattutto le reti digitali, siano protagonisti di processi di allargamento dell’autonomia e della competenza dei soggetti o, almeno in parte, responsabili di nuove forme di dipendenza rispetto al potere della comunicazione.

Solo partendo da sfide intellettuali come quelle sopra citate, e ovviamente da completare nel tempo e nel dibattito pubblico, si potrà offrire un contributo davvero costruttivo all’inevitabile lavoro di aggiornamento dell’Agenda dei temi di cui AGCOM deve farsi portatrice.

Programma dei lavori

Modera e conduce

Longo
Alessandro Longo Direttore responsabile Agendadigitale.eu Biografia

Direttore responsabile delle testate specializzate Agendadigitale.eu (dal 2012) e Forumpa.it (entrambe del gruppo Digital 360), è anche collaboratore continuativo dal 2003 di Repubblica (con circa mille articoli pubblicati[1]), dell'Espresso (dove risulta nel colophon del giornale tra i collaboratori regolari) e del Sole24Ore. Circa un centinaio di inchieste sul mercato degli operatori telefonici e dell'Agenda digitale (temi su cui Alessandro Longo è specializzato) sono state pubblicate sulle prime pagine[2] di Repubblica e del Sole24Ore. Sempre nella veste di giornalista esperto di temi digitali, interviene dal 2010 a Uno Mattina e Uno Mattina in Famiglia su Rai 1[3]. Suoi interventi anche ad Agorà (Rai 3), A Conti Fatti (Rai 2) e Mi Manda Rai 3. Nel 2013 ha moderato il creatore del web Tim Berners Lee a un evento della Provincia di Trento. Nel 2016 ha partecipato all'evento Forumpa 2016 moderando il noto economista Jeremy Rifkin.
Nel 2015, un suo articolo ha vinto il premio Anfov, dedicato al giornalismo specializzato nelle telecomunicazioni[4].Anfov è una delle principali associazioni di categoria, dal 1982. Dal 2005 interviene regolarmente nei programmi della Radiotelevisione Svizzera (Radio 1) in qualità di esperto di temi digitali 

Chiudi

Interviene

Morcellini
Mario Morcellini: "Che vita è... forme di autonomia/dipendenza dalla comunicazione al tempo delle reti" - FORUM PA 2017
Mario Morcellini Commissario - Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni Biografia Vedi atti

Studioso e Docente di comunicazione, giornalismo e reti digitali. 

È Commissario dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni dal 15 marzo 2017, dopo l'elezione da parte del Senato della Repubblica avvenuta il 1° febbraio. Afferisce alla Commissione per le infrastrutture e le reti.

Fino al 20 dicembre 2016 è stato Prorettore alle Comunicazioni Istituzionali di Sapienza Università di Roma, dove ha anche diretto, dal 2010 al 2016, il CoRiS - Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale.  Per due mandati è stato Preside della Facoltà di Scienze della Comunicazione nello stesso Ateneo.

Come Professore Ordinario ha insegnato tra l'altro "Politiche per i Media e la Comunicazione" e "Teoria e Tecniche della Televisione".

Dal giugno 2015 al 13 febbraio 2017 è stato Presidente del "Comitato di Controllo interno, rischi e Corporate Governance" di Auditel. È Portavoce dell'Interconferenza dei Presidi delle Università italiane e dal 2002, subentrando ad Umberto Eco, Presidente della Conferenza Nazionale di Scienze della Comunicazione. È stato editorialista de "Il Messaggero" e, per due mandati, membro del Consiglio Universitario Nazionale.

Ha istituito e diretto il primo Master Universitario in "Sicurezza, Coordinamento Interforze e Cooperazione internazionale" promosso dalla Sapienza e dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza - Scuola di Perfezionamento per le Forze di Polizia. 

È stato Consigliere della Commissione per le frequenze TV presso l'allora Ministero delle Comunicazioni.  Ha fatto parte del Comitato Minori e del Comitato Processi TV, entrambi presso l'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni. 

Ha realizzato studi e ricerche sul sistema dei media e dell'informazione, sulle audiences, sui consumi culturali e multimediali e, infine, sulla media e digital education. 

Tra le sue pubblicazioni più importanti: "Una cultura per la società dell'informazione", a cura di, Sapienza Università Editrice, Roma 2015; "Comunicazione e media", Egea, Milano 2013; "Neogiornalismo. Tra crisi e Rete, come cambia il sistema dell'informazione", a cura di, Mondadori Università, Milano 2011; "Provaci ancora, scuola. Idee e proposte contro la svalutazione della scuola nel Tecnoevo", Erickson, Gardolo 2007; "Il Mediaevo italiano. Industria culturale, tv e tecnologie tra XX e XXI secolo", a cura di, Carocci, Roma 2005; "Elezioni di tv. Televisione e pubblico nella campagna elettorale del 1994", Costa&Nolan, Genova 1995. Tra gli articoli internazionale ha pubblicato con M. Gavrila, Rai narrates Italy: "Current affairs, television information and changing times", in Journal Of Italiana Cinema & Media Studies, vol. 3, Intellect Ltd., UK, 2014.

Ha inoltre curato "Il Papa dei gesti. Segni e parole di una enciclica mai scritta". Torino, ERI, 2003, un'opera multimediale su Giovanni Paolo II. 

Dirige due riviste scientifiche: "Comunicazionepuntodoc" (Fausto Lupetti, Bologna) e "In Formazione. Rivista di Studi e Ricerche su Giovani, Media e Formazione" (Maggioli, Rimini) e fa parte di numerosi Advisory Board di collane scientifiche e Riviste nazionali e internazionali sui media e la comunicazione.

 

Chiudi

Atti di questo intervento

03_co_107_morcellini_mario.pdf

Chiudi

Torna alla home