Torna a Eventi FPA

Programma congressuale: disponibili gli atti di tutti gli eventi

Torna alla home

  da 14:30 a 15:20

La piattaforma digitale per la governance della formazione [ ws.33 ]

Stand: Istruzione, Università e Ricerca - N Sala interna

Uno degli obiettivi cardini fissati nell’agenda 2030 sullo sviluppo sostenibile riguarda l’istruzione di qualità. In questa direzione, innalzare la qualità della formazione dei docenti riveste un ruolo fondamentale in quanto ha ricadute, in termini di outcome, sul sistema istruzione del nostro Paese. A tal fine il MIUR ha realizzato una piattaforma che consente da un lato di gestire gli attori coinvolti nell'offerta di formazione attraverso una procedura di accreditamento svolta completamente on-line e dall'altro di inserire a catalogo, a cura degli enti di formazione, le iniziative formative che s'intende proporre, su tutto il territorio nazionale, ai docenti. Inoltre sarà possibile far incontrare la domanda ed offerta di formazione in quanto i docenti potranno iscriversi, direttamente attraverso la piattaforma, ai percorsi formativi proposti. L’elenco dei percorsi di formazione svolti dal docente costituirà una vera e propria “storia formativa” e sarà la base per la realizzazione di un portfolio professionale, cui saranno aggiunti, in seguito, gli ulteriori aspetti dell’anagrafe della professionalità, del bilancio di competenze nonché ulteriori elementi di documentazione della propria attività didattica. Il sistema darà la possibilità di gestire l'intero "ciclo di vita della formazione" e di comprendere come sta andando l'attuazione del piano di formazione docenti attraverso l'analisi, in tempo reale di dati, integrati nei processi transazionali, consentendo di poter definire azioni correttive, in tempo reale, sulla base di una conoscenza oggettiva delle informazioni rilevate.


A cura di

Programma dei lavori

Interviene

D'Amico
Davide D'Amico: "S.O.F.I.A.: Il Sistema Operativo per la Formazione e le Iniziative di Aggiornamento degli Insegnanti" - FORUM PA 2017
Davide D'Amico Dirigente Ufficio VI (Formazione del personale scolastico, formazione dei dirigenti scolastici e accreditamento enti) - Direzione Generale per il personale scolastico - Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Biografia Vedi atti

Si è  laureato in Ingegneria elettronica presso l’Università di “Tor Vergata” nel 1999 dove ha conseguito nel 2003 anche il titolo di Dottore di ricerca e nel 2004 il Master in Ingegneria per le pubbliche amministrazioni.  Dal 2001 entra alla Presidenza del Consiglio dei Ministri  come vincitore di concorso pubblico, e viene assegnato al Dipartimento della Funzione pubblica. Si occupa da subito di temi legati all’ICT ed in particolare a quelli di e-government. Ha avuto modo di approfondire  aspetti legati all’impatto delle nuove tecnologie sulle amministrazioni pubbliche, alle metodologie di project management, ai metodi per la reingegnerizzazione dei processi, ai sistemi di gestione della conoscenza e a strumenti di supporto decisionale. E’ stato coordinatore di numerosi progetti ICT, e  per tre anni consecutivi, professore a contratto presso l’ Università di Roma Tor Vergata del corso di “architetture dei calcolatori” e del corso di “progettazione e gestione siti web”.  Consigliere dell'Avvocatura dello Stato per 4 anni, sui temi dell'ICT, ho contribuito anche  alla pianificazione strategica. E’ stato  l'autore della Bussola della Trasparenza dei siti web delle PA (www.magellanopa.it/bussola) e del progetto Perlapa.gov.it.  
Oggi è dirigente di II fascia  a seguito di concorso pubblico e lavora al Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca dove coordina, presso la Direzione generale per il personale scolastico, l’Ufficio per la formazione del personale della scuola, dei dirigenti scolastici e accreditamento enti ed ha anche la reggenza dell’Ufficio dirigenti scolastici. E’ stato l’autore del progetto sofia.istruzione.it per l’incontro tra domanda ed offerta di formazione, e sta contribuendo al miglioramento del sistema della formazione e dello sviluppo professionale dei docenti.

Chiudi

Atti di questo intervento

ws_33_d_amico.pdf

Chiudi

Torna alla home