Torna a Eventi FPA

Programma congressuale: disponibili gli atti di tutti gli eventi

Torna alla home

  da 16:00 a 16:50

Big Data e Open Data per monitorare la Città [ ad.09 ]

Sala: Arena

All’interno delle nostre città viene generata quotidianamente una enorme quantità di dati, che provengono sia da dispositivi pubblici che privati come le auto, le telecamere di sorveglianza e, sempre di più, i nostri smartphone. Questi dati, se correttamente interpretati, possono parlarci della qualità dell’aria, dei flussi di traffico, delle abitudini di consumo, dei flussi turistici, e così via.

Durante questa Academy impareremo come individuare, acquisire e "incanalare" all'interno di un framework Big Data alcune tipologie di dati: in modo molto semplice e divulgativo partiremo dalla fase di acquisizione e di "ingestion" dei dati per poi passare ad approfondire alcuni aspetti architetturali di tipo strategico e tecnologico. Grazie ad alcune semplici visualizzazioni guarderemo quindi le nostre città attraverso i dati prodotti ogni giorno, cercando nello stesso tempo di immaginare come poterli mettere assieme per generare "score" e indici capaci di descrivere in modo sintetico fenomeni sociali ed economici. Lo faremo attraverso due "use case" che ci consentiranno pertanto di "aprire" la città e di guardare da vicino cosa accade al suo interno. Lo faremo utilizzando dati "grezzi" ma anche vedendo come poter riutilizzare in modalità "Big data" alcuni dati già elaborati, come gli Open Data prodotti da ISTAT.

Programma dei lavori

Interviene

Patruno
Vincenzo Patruno: "Big Data e Open Data per monitorare la città" - FORUM PA 2017
Vincenzo Patruno Coordinatore Open Data - ISTAT Biografia Vedi atti

Project Manager presso Istat e innovatore "Data Driven".  In Istat ho ricoperto vari incarichi legati alla diffusione e alla trasmissione dati, tra cui quello di coordinatore della task force su Open Data  che ha consentito all'Istituto di essere tra i primi soggetti pubblici a interagire con il mondo dei nuovi utilizzatori di dati: società civile, data journalist, civic hacker, startup innovative. Sono stato membro della seconda Commissione Nazionale sul Software Open Source e ho collaborato come esperto di diffusione, trasmissione dati e "data sharing" in numerosi progetti di cooperazione internazionale. Mi occupo essenzialmente di Open Data e Big Data. Svolgo attività di docente e di relatore in convegni e seminari su innovazione e trasformazione digitale..

Chiudi

Atti di questo intervento

fpa_academy2017.pdf

Chiudi

Torna alla home