Torna a Eventi FPA

Programma congressuale: disponibili gli atti di tutti gli eventi

Torna alla home

  da 15:00 a 16:00

Developers Italia: una nuova comunità di sviluppatori dei servizi pubblici digitali [ co.66 ]

Developers Italia, creata in collaborazione tra AgID e il Team per la Trasformazione Digitale, è la community italiana di sviluppatori di servizi pubblici, una piattaforma tecnologica dove ospitare tutti i principali progetti tecnologici di Paese

Sala: Sala 3

REGISTRAZIONE VIDEO DEL CONVEGNO

Developers Italia, creata in collaborazione tra AgID e il Team per la Trasformazione Digitale, è la community italiana di sviluppatori di servizi pubblici, una piattaforma tecnologica dove ospitare tutti i principali progetti tecnologici di Paese che prevede:

  • uno spazio su GitHub per ospitare il codice sorgente e librerie open-source pronte all’uso e all’integrazione;
  • un’area basata su ReadTheDocs per riscrivere la documentazione finalmente in formato moderno, pensata e scritta per la fruizione da tecnico a tecnico;
  • una newsletter e uno spazio per le news, per essere avvertiti quando esce una nuova versione (invece che doverlo scoprire per sbaglio, magari a progetto finito…);
  • un forum aperto basato su Discourse, dove poter liberamente discutere con colleghi in tutta Italia.

La community avvierà anche gare pubbliche per piccole commesse di sviluppo software dedicate alle aziende italiane di tecnologia, anche startup, che vogliono aiutarci.

Tra i 17 Sustainable Development Goals - strettamente correlati l'uno con l'altro - il focus, in questo evento, sarà sull'obiettivo 9 "Innovazione e infrastrutture".

Programma dei lavori

Si confrontano con gli sviluppatori e presentano la community

Bajo
Giovanni Bajo: "Developers Italia: cos'è" - FORUM PA 2017
Giovanni Bajo Responsabile relazione con gli sviluppatori - Team per la Trasformazione Digitale Biografia Vedi atti

Ho iniziato a programmare fin da piccolo, su un fido Commodore 64 che papà mi comprò in giovane età. Dopo un breve inizio nell’industria dei videogiochi, ho conosciuto Linux e il mondo del software libero, e mi ci sono dedicato completamente e con passione, costruendomi una carriera prima da consulente e poi da imprenditore.

Sono CTO di Develer, una realtà affermata da 15 anni nel campo dello sviluppo software, R&D per il settore industriale italiano ed estero, e CTO di greenApes, un social network dedicato alla eco-sostenibilità.

Sono tra i pionieri di Python in Italia, ho co-fondato l’Associazione Python Italia, e ho diretto l’organizzazione della conferenza PyCon Italia per molte edizioni, aiutando la community di questo linguaggio a crescere da poche decine di persone fino alle migliaia che conta oggi, favorendone contemporaneamente l’adozione anche nelle università e nell’industria. Sono stato chair anche di 3 edizioni di EuroPython e board member della EuroPython Society.

Sono stato anche promotore di molte altre conferenze tecnologiche di livello nazionale e internazionale (Better Software, Better Embedded, QtDay, GoLab), con le quali ho avuto modo di entrare in contatto con molte community di sviluppatori.

Nel mondo del software libero, ho contribuito, per diversi anni, al compilatore GCC, e ho lanciato e fatto crescere i tool svnmerge e PyInstaller, i quali hanno raggiunto le centinaia di migliaia di download e una community di contributori molto ampia.

Quando sono stato contattato da Diego, ero inizialmente curioso dell’iniziativa ma ho approcciato l’incontro con un po’ di scetticismo. Diego ha saputo trasmettermi non solo l’entusiasmo per il progetto, ma anche la consapevolezza che possiamo davvero fare qualcosa per migliorare il nostro Paese. Nel mio ruolo di relazione con le community di sviluppatori, cercherò di creare un legame stretto e continuo tra il nostro team e coloro che sono interessati al nostro progetto, che vogliono aiutarci o che, semplicemente, hanno bisogno di informazioni per adottare le tecnologie che rilasceremo.

Entrato subito nel mondo del lavoro a 19 anni, ho portato avanti gli studi universitari di Informatica all’Università di Firenze negli anni, e spero di riuscire finalmente a discutere la tesi nel 2017.

Nella vita privata, cerco di passare le mie ore libere con Alessandra, mia moglie e compagna di vita ormai da 12 anni, che mi sopporta e mi è vicina anche quando le dedico meno tempo di quello che si meriterebbe.

Chiudi

Atti di questo intervento

02_co_66_bajo_giovanni.pdf

Chiudi

Bani
Marco Bani: "Developers e Designers: allargare il confine della Pubblica Amministrazione per migliorare i servizI" - FORUM PA 2017
Marco Bani Dirigente Responsabile Ufficio "Segreteria tecnica e coordinamento con gli organi" - AgID Vedi atti

Atti di questo intervento

01_co_66_bani_marco.pdf

Chiudi

Rosini
Umberto Rosini: "SPID nella Community Developers Italia" - FORUM PA 2017
Umberto Rosini IT e Software Architect - AgID, Agenzia per l’Italia Digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri Biografia Vedi atti

Lavora presso l’AgID, Agenzia per l’Italia Digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, dove attualmente si sta occupando in particolare del Sistema Pubblico di Identità Digitale "SPID” oltre che di altri progetti e infrastrutture. Le sue passioni sono l’informatica, che poi è diventata il suo lavoro, sia sul fronte sviluppo che quello della sicurezza software; ma non passa la vita su una tastiera… ama viaggiare, cucinare, leggere, fare il pieno di serie tv e film… e ogni tanto dormire!

Chiudi

Atti di questo intervento

03_co_66_rosini_umberto.pdf

Chiudi

Torna alla home