Torna a Eventi FPA

Programma congressuale - in continuo aggiornamento

Torna alla home

  da 15:00 a 18:00

La razionalizzazione dei datacenter per l'efficienza e la sostenibilità dell'infrastruttura tecnologica pubblica [ co.65 ]

Verso una semplificazione fisica e logica dell'infrastruttura tecnologica pubblica

Sala: Sala 11

Iscriviti a questo evento

Un piano di razionalizzazione delle infrastrutture IT della Pubblica Amministrazione implica una visione di lungo periodo, importanti investimenti e un coordinamento che tenga conto delle varie realtà presenti sul territorio.

Come già annunciato dalla stessa AgID, il processo di razionalizzazione passa dalla riduzione significativa delle infrastrutture materiali e immateriali, che spinge a ragionare  in termini di Poli Nazionali. Dunque una semplificazione fisica e logica, che prevede l’individuazione di pochi centri (pubblici o privati), suddivisi su base territoriale, o su base “tipologia di Amministrazione”. Lo scopo è quello di accentrare i sistemi, garantendo gli stessi servizi a tutte le Amministrazioni e tutti i cittadini presenti sul territorio.

Tale processo permetterà tra l’altro una gestione più efficiente dei centri, una loro maggiore sostenibilità anche in termini di consumi energetici, una maggiore sicurezza, riducendo drasticamente la superficie d’attacco.

Tra i 17 Sustainable Development Goals - strettamente correlati l'uno con l'altro - il focus, in questo evento, sarà sull'obiettivo 9 "Innovazione e infrastrutture".


In collaborazione con

Programma dei lavori

Chairperson

Meta
Federica Meta Redattore - Cor.Com

Intervengono

Minenna
Mauro Minenna Direttore Generale - Aci Informatica Biografia
Mauro Minenna, nato a Bari nel 1969.

Laureato con lode in ingegneria elettronica (indirizzo calcolatori elettronici), dottore di ricerca in ingegneria elettrotecnica. Dopo aver fatto esperienze come project manager nei sistemi informativi di Enel e Rai, è stato responsabile dei sistemi e della logistica di Eboost, startup del Gruppo Poste Italiane per la logistica dell’e-commerce. Dal 2002 al 2007 ha lavorato direttamente per Poste Italiane, prima come assistente del CIO, poi come responsabile delle Architetture Applicative e dell'Information Management gestendo l'avvio di due progetti strategici: il ridisegno dell'architettura dei sistemi informativi degli Sportelli e il datawarehouse aziendale. Dal 2008 al 2012 è stato Direttore dei Sistemi Informativi del Gruppo API. In "api" ha avuto responsabilità completa su tutti i sistemi del gruppo (distribuzione prodotti petroliferi a marchio "IP", raffineria di Falconara, energie rinnovabili). Dal 2013 è Direttore Generale di Aci Informatica, società “in house” di Aci. Per l’Ente, Aci Informatica gestisce, tra l’altro, i sistemi informativi del pubblico registro automobilistico e i servizi informatici necessari alle convenzioni stipulate da Aci con altre Pubbliche Amministrazioni (in particolare MIBACT, MAE, Regioni). E' stato, dal 2004 al 2011, professore incaricato di “Basi di Dati” presso la facoltà di ingegneria dell'università di Roma - Tor Vergata.

 

Chiudi

Cepparotti
Roberto Cepparotti Vice President Customer Operations Telecom Italia Global - Coriant Biografia

Ha quasi 40 anni di esperienza in aziende dell’ITC, come Coopeld (ICCREA), Teleinformatica, Cap Gemini, Stratacom, Cisco Systems, Riverstone Networks, Tellabs. Dal 2014 è in Coriant, azienda leader nel settore delle Telecomunicazioni, dove è “Vice President Customer Operations Telecom Italia Global” ed uno degli Amministratori Delegati della filiale italiana.

Creativo e dinamico, con un comprovato know-how nella gestione aziendale e nell’ingresso in nuovi mercati, ha sempre garantito alle aziende in cui ha collaborato una crescita sostenibile dei ricavi, dimostrando spiccate doti di leadership.

Sfrutta la “comunicazione” e le “relazioni inter-personali” per lavorare efficacemente e raggiungere risultati eccellenti in tutte le iniziative.

Ha un'innata capacità di sviluppare soluzioni innovative grazie alle competenze tecniche (Optical, Mobile, Data) combinate con l’esperienza pratica e la capacità di comprendere le esigenze dei clienti.

Chiudi

Giomi
Giancarlo Giomi Responsabile vendite soluzioni per il Data Center - Dell EMC Biografia

Giancarlo Giomi è Responsabile vendite di soluzioni per il Data Center di Dell EMC Italia, con l’obiettivo di abilitare il processo di trasformazione IT dei clienti, in particolare quelli del Public Sector, grazie allo sviluppo di progetti ad alto contenuto tecnologico.

Prima del merger con Dell, Giomi è stato Sales Manager Local Government & Healthcare di EMC Italia, dove è entrato nel 2006 ricoprendo responsabilità crescenti: Alliances Manager, Responsabile Alliances System Integrator, Outsourcer e Service Provider e Business Development Director.

Nel corso della sua carriera professionale, Giomi ha maturato diverse esperienze in società del settore ICT; dopo un primo periodo in A.R.G e in High Technology Software, nel 1995 Giomi approda in Océ Italia dove arriva a ricoprire l’incarico di Regional Manager Centro Sud.

Nel 2001 entra in Bull Italia come Sales Manager, responsabile del mercato della Pubblica Amministrazione; dal 2002, per la stessa azienda, diventa responsabile vendite del settore Trasporti.

Chiudi

Huawei
Intervento a cura di Huawei
Menghini
Antonio Menghini South Europe Iberia & Italy Public Sector Coverage Leader - DXC Technology Biografia

Dopo una lunga esperienza in aziende IT italiane o multinazionali, dal 1997 si è occupato di grandi contratti di servizi IT per la Pubblica Amministrazione italiana in DXC Technology e precedentemente in EDS e HPE Services.
Dal 2012 è responsabile del Settore Pubblico italiano e dal 2014 è anche responsabile del Settore Pubblico per il Sud Europa (Portogallo, Spagna e Italia).
Ha collaborato in importanti programmi di trasformazione della pubblica amministrazione e nella realizzazione di infrastrutture e applicazioni necessarie al funzionamento di complessi sistemi d’erogazione dei servizi in Italia e all’estero. 
Ha partecipato a tanti gruppi di lavoro in Italia per l’innovazione e la trasformazione digitale con lo scopo di  individuare un modello condiviso per implementare, misurare e governare i processi di cambiamento correlati, in sintesi realizzarla. Insegue ancora con passione tale obiettivo.
È nato e vive a Roma con la sua famiglia.

Chiudi

Pucciarelli
Massimiliano Pucciarelli Responsabile Servizio RAZIONALIZZAZIONE ICT PA - Area Architetture, Standard e Infrastrutture - Agenzia per l'Italia Digitale Biografia

Ha conseguito la laurea in Scienze dell’Informazione presso l’Università di Salerno ed un Master di II livello in Ingegneria per la PA presso l’Università di Roma Tor Vergata. Nella PA dal 1999, assunto con concorso pubblico come responsabile di struttura del settore Sicurezza presso il Centro Tecnico RUPA presso l’Autorità Informatica della PA, ha partecipato a numerosi progetti di innovazione per la PA italiana.Attualmente è il responsabile della struttura organizzativa che in AgID definisce il processo di razionalizzazione delle risorse ICT nella PA in coerenza con il Modello Strategico di evoluzione del sistema informativo della PA. Inoltre è il presidente del Comitato di Direzione tecnica del Lotto 1 SPC CLOUD e responsabile del progetto europeo FICEP (First italian crossborder Eidas Proxy). Ha partecipato alla stesura dei regolamenti SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitali) ed è stato componente del Comitato per l’accreditamento degli Identity Provider SPID fino a dicembre 2016. Coordina in ambito UNINFO il gruppo degli editors del progetto di norma tecnica E14.J1.G62.0 sulla sicurezza dei meccanismi di autenticazione. Esperto conoscitore di Internet sin dalla nascita in Italia, precedentemente all’ingresso nella Pubblica Amministrazione ha maturato significative esperienze nel settore privato. 

Chiudi

Salladini
Danilo Salladini Business Development Manager HyperConverged & Integrated DC Solutions - Fujitsu Italy Biografia

Danilo Salladini vanta un’esperienza decennale nel mercato ICT, occupandosi di informatica dagli anni 80, approfondendo la conoscenza sia di prodotti che di servizi IT attraverso ruoli di crescente responsabilità in organizzazioni di diverse dimensioni operanti nel settore; tra queste segnaliamo: Tektronix, Philips, Siemens Informatica, Siemens Business Service e Fujitsu.

Passando dall’area tecnica alla prevendita al marketing all’interno di queste aziende, attualmente Danilo si occupa dello sviluppo del mercato Data Center con particolare riferimento alle infrastrutture Iperconvergenti in ambito Software Defined, ricoprendo il ruolo di Business Developer Manager per Fujitsu.

Chiudi

Spinelli
Monia Spinelli Big Data and Analytics Solutions Architect di Bizmatica - Econocom Biografia

Laureata in Informatica, vanta un’ampia conoscenza ed esperienza tecnologica sui principali database e diverse strumenti di ETL, soluzioni software Open Source e di differenti vendor, avendo ricoperto molteplici ruoli in realtà di diverse dimensioni.

Attualmente segue progetti nel campo degli Analytics e dei Big Data, rispondendo alle esigenze dei clienti tramite la ricerca di soluzioni innovative per la gestione dei dati (strutturati e non), anche in funzione delle relazioni instaurate con differenti partner tecnologici, e il supporto diretto ai clienti nelle varie fasi di progetto, coordinando le risorse che implementano le soluzioni offerte.

Chiudi

Ugolini
Grazia Ugolini Responsabile Piattaforme e infrastrutture per i servizi online e la cittadinanza digitale - Regione Toscana Biografia

Laureata in Scienze dell’informazione, è responsabile di posizione organizzativa presso il Settore Infrastrutture e Tecnologie per lo Sviluppo della Società dell’Informazione della Regione Toscana. È responsabile della progettazione, sviluppo e coordinamento delle componenti infrastrutturali ad uso dell’amministrazione regionale e degli Enti della PA Toscana relativi all'esercizio della cittadinanza digitale ed all'accesso in sicurezza ai servizi telematici per cittadini e imprese. Cura inoltre la progettazione e la gestione dei servizi relativi alla dematerializzazione e alla giustizia.

Chiudi

Torna alla home