Torna a Eventi FPA

Programma congressuale: disponibili gli atti di tutti gli eventi

Torna alla home

  da 11:45 a 13:30

Prevenzione della corruzione tra semplificazione e nuovi modelli organizzativi [ co.28 ]

Una riflessione e un’esperienza in collaborazione con il Comune di Cesena e l'Unione dei Comuni Valle del Savio

Sala: Sala 9

La lotta alla corruzione è legata a doppio filo alla corretta organizzazione dell’ente pubblico. Per prevenire comportamenti opportunistici e di malamministrazione non è sufficiente affidarsi a meri obblighi ed adempimenti amministrativi ma è necessario ripensare l’assetto organizzativo dell’Amministrazione in termini di semplificazione e linearità dei processi a vantaggio non solo della legalità ma anche di una maggiore efficienza e qualità dei servizi per i cittadini.

Il “Piano Nazionale Anticorruzione 2016” approvato dall’ANAC va in questa direzione e segna il primo passo verso la semplificazione degli obblighi e delle attività unificando in un solo strumento il PTPC e il “Programma triennale della trasparenza e dell’integrità” e rafforzando il ruolo ed il Responsabile della prevenzione della corruzione (RPC).

Obiettivo del convegno è approfondire modelli organizzativi e strumenti volti a rafforzare la trasparenza dei processi, la chiarezza dei passaggi amministrativi ed i livelli di responsabilità. Nel corso del dibattito verrà presentata l’esperienza dell’Unione dei Comuni Valle del Savio e verrà studiato il modello gestionale di coordinamento unitario e sinergico tra tutti gli Enti associati adottato per le attività di prevenzione della corruzione ed in materia di trasparenza.

Tra i 17 Sustainable Development Goals - strettamente correlati l'uno con l'altro - il focus, in questo evento, sarà sull'obiettivo 16 "Pace, giustizia e istituzioni solide".


In collaborazione con

Programma dei lavori

Modera

Meola
Antonio Meola al convegno: "Prevenzione della corruzione tra semplificazione e nuovi modelli organizzativi" - FORUM PA 2017
Antonio Meola Segretario Generale - Città Metropolitana di Napoli Biografia Vedi atti

Nato a Bedford (GB), laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II, abilitato all’esercizio della professione forense, è Docente del Master di II° livello «MAGO» in Amministrazione e governo del territorio – Corso di programmazione e gestione manageriale - presso l’Università Luiss Guido Carli, Roma 2017/2018 Attualmente ricopre l’incarico di Segretario Generale della Città Metropolitana di Napoli.

Nel corso della carriera ha svolto le funzioni di Segretario Generale presso il comune di Firenze, in comuni appartenenti alle Regioni Piemonte, Lazio, Puglia e Umbria, nonchè di Direttore Generale in diversi Comuni del Lazio e presso la Provincia di Terni. Ha ricoperto gli incarichi di Docente Master in management pubblico e finanza pubblica, presso le Università La Sapienza, Tor Vergata, “Federico Caffè” (Roma), Ipma, Italian Project Management Academy, Anipm, Form System, Università europea di Roma, Università della Calabria, Campus universitario di Arcavàcata (CS) e Università di Siena.

E’ stato, inoltre, Docente di Economia e gestione delle imprese e dei servizi pubblici, presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi San Pio V° di Roma e Docente di Programmazione e controllo nelle amministrazioni pubbliche, presso la Facoltà di Economia dell'Università di Firenze, Dipartimento di Scienze aziendali e presso l’Università di Foggia.

Ha collaborato, come docente e relatore, con SNA - Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero Economia e finanze, Ministero Interno – SSAI, ANCI, UPI, Accademia per l’Autonomia, Università di Firenze, Luiss Guido Carli, Sda Bocconi, Forum PA, in convegni e seminari in materia di organizzazione e management, gestione delle risorse umane, finanza e contabilità pubblica, programmazione e controllo nelle amministrazioni pubbliche, economia e gestione delle imprese e dei servizi pubblici, compliance, trasparenza e prevenzione della corruzione

Chiudi

Atti di questo intervento

01_co28_meola_antonio.mp3

Chiudi

Intervengono

Battistini
Carlo Battistini al convegno: "Prevenzione della corruzione tra semplificazione e nuovi modelli organizzativi" - FORUM PA 2017
Carlo Battistini Vice Sindaco - Comune di Cesena Vedi atti

Atti di questo intervento

02_co28_battistini_carlo.mp3

Chiudi

Glinianski
Stefano Glinianski al convegno: "Prevenzione della corruzione tra semplificazione e nuovi modelli organizzativi" - FORUM PA 2017
Stefano Glinianski Magistrato della Corte dei Conti e Segretario Generale Autorità di garanzia per gli scioperi Biografia Vedi atti

Nato a Napoli il 31/07/1970, è Magistrato della Corte dei Conti.
Ha svolto in precedenza le funzioni di Avvocato, di Segretario Generale e Direttore Generale di Amministrazioni Locali e di Professore a contratto presso la LUISS Guido Carli di Roma, Cattedra Diritto Commerciale Europeo e di docente di "Sistemi giuridici comparati" presso l'Università di Salerno.
Già  docente al Master Universitario II livello Diritto d'Impresa a.a. 2013/2017 presso la LUISS "Guido Carli" di Roma.
E' Condirettore e collaboratore di riviste giuridiche specializzate ed autore di circa cinquanta pubblicazioni nel settore del diritto amministrativo.
E' relatore in numerosi convegni in materia di diritto amministrativo e docente in corsi di specializzazione post universitari.
E' componente del Nucleo di Valutazione dell'Università degli studi di Bari Aldo Moro.
E' stato insignito, in data 27 dicembre 2013, dell'onorificenza di Ufficiale dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana

Chiudi

Atti di questo intervento

03_co28_glinianski_stefano.mp3

Chiudi

Mei
Lucia Mei: "PIANO TRIENNALE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE 2017-2019" - FORUM PA 2017
Manuela Lucia Mei Segretario Generale - Comune di Cesena e Unione Valle del Savio Biografia Vedi atti
Laureata in giurisprudenza, abilitata all’esercizio della professione di avvocato, è Segretario comunale dal 1998. Viene nominata Segretario generale del Comune di Cesena nel 2007 e dirigente del settore segreteria e del servizio legale interno al Comune. Si occupa fra gli altri del progetto di semplificazione normativa dell’ente raggruppando e razionalizzando gli oltre 100 regolamenti in 11 codici. Dal 2013 assume il ruolo di coordinatore dei dirigenti e Dirigente del settore pianificazione e controllo e società partecipate. Avvia la progettazione di costituzione della nuova Unione “ Valle Savio” di cui diviene segretario dal 2014 presidiando il processo di revisione istituzionale e dell’organizzazione da una logica di ente a una logica a rete. A tal fine coordina e presiede il gruppo dei segretari dei Comuni dell’Unione in una logica di sviluppo di tale processo.
E’ responsabile del piano per il contrasto alla corruzione del Comune di Cesena e dell’Unione valle del Savio elaborato nella logica della riorganizzazione istituzionale in stretta connessione col piano performance dell’ente. Il piano è segnalato come best practice da uno studio commissionato dal Ministero dell’Interno di analisi dei piani anticorruzione dei Comuni capoluogo di Provincia.

Chiudi

Lo Monaco
Michelangelo Lo Monaco al convegno: "Prevenzione della corruzione tra semplificazione e nuovi modelli organizzativi" - FORUM PA 2017
Michelangelo Lo Monaco Segretario Generale e componente ANCI gruppo di lavoro ANAC Vedi atti
Merloni
Francesco Merloni al convegno: "Prevenzione della corruzione tra semplificazione e nuovi modelli organizzativi" - FORUM PA 2017
Francesco Merloni Componente del Consiglio - ANAC Biografia Vedi atti
E' Componente del Consiglio ANAC ed esperto e stimato conoscitore del fenomeno corruttivo. E' Professore Ordinario di Diritto Amministrativo dell’Università degli Studi di Perugia - Facoltà di Scienze Politiche. Componente, tra il 2012 e il 2014, del “Gruppo di lavoro sulle incompatibilità e inconferibilità” e del “Gruppo di lavoro anticorruzione”, istituiti dal “Ministro per la Pubblica amministrazione e la Semplificazione”. E' stato ricercatore presso l'Istituto di Studi sulle Regioni del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) dal dicembre 1971 al 1990, membro del Consiglio Scientifico dell'Istituto Regioni del CNR, membro del Comitato Nazionale per le Scienze Giuridiche e Politiche del CNR, esperto dell'Unione Province d'Italia per la quale ha curato gli aspetti generali della riforma dell'ordinamento. Ha collaborato, in qualità di consulente, con l'OCSE svolgendo missioni di studio e di supporto a favore dei governi del Portogallo (1986 e 1992) e della Grecia (1987). E' stato Presidente dell'AIIDAP (Association Internationale d'Information et de Documentation en Administration Publique) dell'IISA di Bruxelles, Vice presidente della Provincia di Roma, quale assessore alla Città metropolitana, al riordino istituzionale, alle politiche dell’informazione e Presidente della Provincia di Roma.
E’ autore di numerose monografie e articoli dedicati all’Italia o a esperienze straniere in materia di organizzazione amministrativa, Regioni e governo locale, urbanistica e assetto del territorio, governo delle aree metropolitane, acque e difesa del suolo, ricerca scientifica, geografia amministrativa, informazione e documentazione amministrativa.

Chiudi

Atti di questo intervento

06_co28_merloni_francesco.mp3

Chiudi

Conclude

Lattuca
Enzo Lattuca al convegno: "Prevenzione della corruzione tra semplificazione e nuovi modelli organizzativi"
Enzo Lattuca Componente I° Commissione Affari Costituzionali - Camera dei Deputati Vedi atti

Atti di questo intervento

08_co28_lattuca_enzo.mp3

Chiudi

Torna alla home