Torna a Eventi FPA

Programma congressuale: disponibili gli atti di tutti gli eventi

Torna alla home

  da 11:45 a 13:45

Priorità Cybersecurity [ co.14 ]

Competenze, standard e modelli organizzativi per una cybersecurity nazionale

Sala: Sala 11

Nel recente passato si è assistito ad una rapida evoluzione della minaccia cibernetica ed in particolare per quella incombente sulla pubblica amministrazione, che è divenuta un bersaglio specifico per alcune tipologie di attaccanti particolarmente pericolosi. Se da un lato la PA continua ad essere oggetto di attacchi dimostrativi, provenienti da soggetti spinti da motivazioni politiche ed ideologiche, sono divenuti importanti e pericolose le attività condotte da gruppi organizzati, non solo di stampo propriamente criminale. Nei fatti le misure preventive, destinate ad impedire il successo dell’attacco, devono essere affiancate da efficaci strumenti di rilevazione, in grado di abbreviare i tempi, oggi pericolosamente lunghi, che intercorrono dal momento in cui l’attacco primario è avvenuto e quello in cui le conseguenze vengono scoperte.

Nel 2017 ci aspettiamo attacchi ancora più sofisticati che faranno leva su dimensioni multiple: sicurezza fisica, tecniche sociali e comportamentali, codici malevoli di nuova generazione alimentati da intelligenza artificiale e quindi in grado di aggirare le più comuni contromisure. Aumenteranno gli attacchi invisibili: è evidente che molti attori di minaccia hanno l’obiettivo di continuare ad operare in modo invisibile, pertanto sarà sempre più complesso identificare per tempo queste tipologie di attacchi. Inoltre la rilevazione è resa più complessa dall’aumentare del numero di nodi, delle diversità di protocolli e trame di interconnessione, fenomeni accentuati dall’esplosione di Cloud, Internet of Things.

Come strutturare un partenariato tra pubbliche Amministrazioni ed Aziende private fornitrici di soluzioni e progetti di sicurezza informatica per la PA?

Tra i 17 Sustainable Development Goals - strettamente correlati l'uno con l'altro - il focus, in questo evento, sarà sull'obiettivo 9 "Innovazione e infrastrutture".


In collaborazione con

Programma dei lavori

Coordina

Longo
Alessandro Longo Direttore responsabile Agendadigitale.eu Biografia

Direttore responsabile delle testate specializzate Agendadigitale.eu (dal 2012) e Forumpa.it (entrambe del gruppo Digital 360), è anche collaboratore continuativo dal 2003 di Repubblica (con circa mille articoli pubblicati[1]), dell'Espresso (dove risulta nel colophon del giornale tra i collaboratori regolari) e del Sole24Ore. Circa un centinaio di inchieste sul mercato degli operatori telefonici e dell'Agenda digitale (temi su cui Alessandro Longo è specializzato) sono state pubblicate sulle prime pagine[2] di Repubblica e del Sole24Ore. Sempre nella veste di giornalista esperto di temi digitali, interviene dal 2010 a Uno Mattina e Uno Mattina in Famiglia su Rai 1[3]. Suoi interventi anche ad Agorà (Rai 3), A Conti Fatti (Rai 2) e Mi Manda Rai 3. Nel 2013 ha moderato il creatore del web Tim Berners Lee a un evento della Provincia di Trento. Nel 2016 ha partecipato all'evento Forumpa 2016 moderando il noto economista Jeremy Rifkin.
Nel 2015, un suo articolo ha vinto il premio Anfov, dedicato al giornalismo specializzato nelle telecomunicazioni[4].Anfov è una delle principali associazioni di categoria, dal 1982. Dal 2005 interviene regolarmente nei programmi della Radiotelevisione Svizzera (Radio 1) in qualità di esperto di temi digitali 

Chiudi

Intervento di apertura

Russo
Lorenzo Russo al convegno: "Priorità Cybersecurity" - FORUM PA 2017
Lorenzo Russo Cyber Security Senior Manager - Deloitte Vedi atti

Atti di questo intervento

01_co_14_lorenzo_russo.mp3

Chiudi

Keynote

Minaccia Cyber e Sicurezza Nazionale. Ruolo delle strutture di Law Enforcement nella tutela delle Infrastrutture Critiche nel quadro delle nuove prospettive delineate dalla Direttiva NIS

Ciardi
Nunzia Ciardi al convegno: "Priorità Cybersecurity" - FORUM PA 2017
Nunzia Ciardi Direttore del Servizio di Polizia Postale e delle Comunicazioni - Ministero dell'Interno Vedi atti

Atti di questo intervento

02_co_14_nunzia_ciardi.mp3

Chiudi

Tavola rotonda

La voce del mercato

Boggio
Andrea Boggio al convegno: "Priorità Cybersecurity" - FORUM PA 2017
Andrea Boggio Business Development Manager - Fastweb Biografia Vedi atti

Andrea Boggio è Business Development Manager in Fastweb dal 2014 e si dedica agli aspetti di progettazione e prevendita dei servizi ICT e Cyber Security, con particolare attenzione al Public Sector.
Partecipa all'Information Security Arena da oltre 15 anni occupandosi di aspetti tecnologici e di processo in diverse aree tematiche quali: Governance, Risk & Compliance, SIEM\SOC, Mobile Protection, Threat and Vulnerability Management, Network Security e Cyber Security.
Ha maturato numerose esperienze progettuali presso clienti privati e del settore pubblico durante il proprio percorso professionale, che lo ha visto impiegato in ruoli di crescente responsabilità in ambiti quali operations, design e consulting nelle diverse aziende attraversate (tra le quali: Secure-Edge, Business-e, NTT Data, HP).
Detiene numerose certificazioni di sicurezza (ISO/IEC 27001:2013 Lead Auditor, Certified Information Systems Auditor, Certified Information Security Manager, Certified in the Governance of Enterprise, Certified in Risk and Information Systems Control) oltre ad altre certificazioni professionali di specifiche tecnologie di sicurezza.
È membro del capitolo Italiano di ISACA e partecipa all'Expert Group di ENISA per la tematica Cloud Security and Resilience

Chiudi

Atti di questo intervento

03_co_14_andrea_boggio.mp3

Chiudi

Mauceli
Carlo Mauceli al convegno: "Priorità Cybersecurity" - FORUM PA 2017
Carlo Mauceli National Digital Officer - Microsoft Italia Biografia Vedi atti

Carlo Mauceli è National Technology Officer della filiale italiana, con la responsabilità di promuovere l’innovazione del Paese, gestendo i rapporti con le government élites, i leader accademici e i decisori pubblici e contribuendo alla definizione di una politica tecnologica funzionale alla digitalizzazione del territorio.

A diretto riporto dell’Amministratore Delegato Carlo Purassanta, CarloMauceli ha l’obiettivo di supportare le istituzioni e gli enti governativi a livello centrale e locale nelle loro scelte strategiche in materia di ICT, assicurando la perfetta coerenza di queste con le linee guida e le priorità dell’Agenda Digitale del Paese. Il suo incarico rientra nel più ampio impegno di Microsoft per supportare l’innovazione del Paese attraverso un piano di sviluppo nazionale che punta su Pubblica Amministrazione, PMI e occupazione e formazione dei giovani.

In Microsoft dal 1998, Carlo Mauceli ha ricoperto ruoli di crescente responsabilità. Negli ultimi quattro anni ha lavorato all’interno della divisione Enterprise e Partner in qualità di Enterprise Market Technology Sales Unit Director, guidando un team di specialisti di prodotto e di soluzione a supporto dei team di vendita, con l’obiettivo di aiutare le aziende pubbliche e private, ma anche i partner, a cogliere le opportunità offerte dalla roadmap tecnologica di Microsoft in ambito server e servizi, comunicazione integrata e collaborazione, Business Intelligence. In precedenza, dopo aver maturato competenze nel ruolo di consulente tenico, Carlo Mauceli è stato Responsabile della Divisione Infrastruttura per l’Italia, guidando un team di professionisti dedicati alla gestione e alla realizzazione dell’intero ciclo di vita dei progetti con l’obiettivo di rispondere con soluzioni ad hoc alle specifiche esigenze delle aziende.

Prima di entrare a far parte di Microsoft, Mauceli ha lavorato in una società IT, Tema Studio di Informatica, in qualità di Responsabile dell’area sistemistica con particolare focus in ambito Network, e in due aziende manifatturiere, ovvero Marelli Autronica, come LAN / WAN System Administrator, e Marconi Italiana Automazione e Controllo come progettista.

Classe 1960, Carlo Mauceli ha conseguito la Laurea in Ingegneria Elettronica – Bioingegneria presso il Politecnico di Milano nel 1986 e ha successivamente lavorato come insegnante di Matematica e Fisica presso l’Istituto Tecnico Mosè Bianchi di Monza.

Chiudi

Atti di questo intervento

04_co_14_carlo_mauceli.mp3

Chiudi

Menna
Alessandro Menna al convegno: "Priorità Cybersecurity" - FORUM PA 2017
Alessandro Menna Vice President Sales Technical Support of the Cyber Security & ICT Solutions Line of Business - Leonardo Biografia Vedi atti

Alessandro Menna è responsabile delle attività di pre-sales, offerte e proposte, innovazione di portafoglio e partnership per i mercati nazionali e internazionali.

Ha conseguito questa posizione dopo diverse attività all'interno della Divisione Sistemi di Sicurezza e di Informazione di Leonardo e nel Corporate. In particolare, è stato in precedenza Responsabile dell'Ingegneria di Offerta per la Cyber Security & Information Assurance e Responsabile del Product Management & Partnerships.

Oggi è attivamente coinvolto nello sviluppo di iniziative strategiche nazionali ed europee per rafforzare la collaborazione tra l'Accademia, l'industria e le Istituzioni Pubbliche in ambito Cyber Security.

Alessandro è entrato a far parte di Leonardo nel 2004. Ha conseguito la laurea in ingegneria elettronica presso l'Università "Roma Tre". È stato docente in Cyber Security, Strategy e M & A.

Chiudi

Atti di questo intervento

05_co_14_alessandro_menna.mp3

Chiudi

Mirra
Benito Mirra al convegno: "Priorità Cybersecurity" - FORUM PA 2017
Benito Mirra Cyber Security Officer - Huawei Enterprise Business Group Biografia Vedi atti

Benito Mirra Inizia la sua carriera professionale nel 1984 in Olivetti Systems & Networks come System Engineer. Dal 1991 è consulente nell’ambito della sicurezza informatica per importanti aziende svizzere quali Unione Banche Svizzere, ICL, Swisscom e Credito Svizzero Privat Banking. Dal 2000 al 2014 approda in Cisco Systems Italia, prima come IT Manager e successivamente entra a far parte del Dept. Channel Cisco Systems Italia come responsabile del canale per il Centro-Sud Italia.

Dal 2014 è membro del Cyber Secuity Office di Huawei.

Chiudi

Atti di questo intervento

06_co_14_benito_mirra.mp3

Chiudi

Santi
Federico Santi al convegno: "Priorità Cybersecurity" - FORUM PA 2017
Federico Santi Security Principal – South EMEA - DXC Technology Biografia Vedi atti

Federico Santi inizia la sua carriera in ambito sicurezza nel 2000, prima di assumere il ruolo di Security Principal per il Sud Europa in Hewlett Packard Enterprise, ha lavorato in Andersen e Deloitte. La sua esperienza nella Security segue una vista risk & business-oriented centrando l’attenzione su processi (Security Monitoring & Incident Management), dati (Data Protection & Privacy) e utenti (Identity Governance)

Tra le responsabilità principali Strategic Advisory, Relazioni Istituzionali e Go To Market.

Vanta numerose partecipazioni accademiche (Università Nazionale di Milano, La Sapienza, Tor Vergata) e presso i principali tavoli nazionali (DIS, CNR, CLUSIT, AIEA, AIIC) ed europei (Founder membership Eu Cyber Security Organization - ECSO). Ha sviluppato i suoi 20 anni di esperienza in contesti internazionali, in particolare Italia, Spagna, Francia ed Africa Occidentale ed ha seguito con una particolare attenzione i contesti del Settore Pubblico e dell’Energy & Utilities

Chiudi

Atti di questo intervento

07_co_14_federico_santi.mp3

Chiudi

Sotira
Nicola Sotira al convegno: "Priorità Cybersecurity" - FORUM PA 2017
Nicola Sotira Responsabile Tutela delle Informazioni Tutela Aziendale - Poste Italiane Vedi atti

Atti di questo intervento

08_co_14_nicola_sotira.mp3

Chiudi

ESPERIENZE: Nuovi assetti organizzativi per la sicurezza nazionale

Ugolini
Sabrina Ugolini al convegno: "Priorità Cybersecurity" - FORUM PA 2017
Sabrina Ugolini Vice Direttore Generale e Direttore Centrale per l'informatica, le comunicazioni e il benessere - Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Biografia Vedi atti
Vice Direttore Generale/Direttore Centrale per l’Informatica, le Comunicazioni e il Benessere organizzativo dal 18 ottobre 2016.
Nell’ambito della carriera diplomatica, a seguito di esame di concorso nel 1994, ha svolto incarichi differenti a Roma e all’estero (2016-2012: Responsabile dell’Ufficio di Statistica presso la Segreteria Generale; Ambasciata d’Italia a Bruxelles, Primo Consigliere e vicario del Capo Missione; Direzione Generale Risorse Umane e Organizzazione, Responsabile dell’Ufficio Affari sociali; Ambasciata d’Italia a Bruxelles, Consigliere commerciale; Ambasciata d’Italia a Tunisi, Primo Segretario e Capo della Cancelleria consolare; Direzione Generale Affari Economici, Ufficio Africa e
funzionario vicario della Segreteria).
È Consigliere d’Ambasciata dal 2 luglio 2009.
È stata Presidente del Comitato Unico di Garanzia del Ministero degli Affari Esteri (2013-2017). Dal 2014 è rappresentante del MAECI nel Comitato Nazionale per l’attuazione dei principi di parità di trattamento ed uguaglianza di opportunità tra lavoratori e lavoratrici, costituito presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali.
 
Titoli di studio e lingue conosciute
1992: laurea in scienze politiche, indirizzo politico-internazionale, conseguita presso l’Università degli Studi di Roma La Sapienza, con votazione massima e lode.
 
Parla inglese, francese e russo.
 
Onorificenze
2017: Ufficiale dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

Chiudi

Atti di questo intervento

10_o_14_sabrina_ugolini.mp3

Chiudi

Vestito
Francesco Vestito al convegno: "Priorità Cybersecurity" - FORUM PA 2017
Francesco Vestito Comandante N.I.F. - Comando Interforze per le Operazioni Cibernetiche, SMD - Ministero della Difesa Vedi atti

Atti di questo intervento

11_co_14_francesco_vestito.mp3

Chiudi

Torna alla home