Torna a Eventi FPA

Programma congressuale: disponibili gli atti di tutti gli eventi

Torna alla home

  da 09:30 a 11:30

La gestione documentale nella PA [ co.92 ]

Il procedimento digitale in Italia ed in Europa, scenari normativi e prospettive per la gestione dei documenti.

Sala: Sala 12

Il focus di questo incontro è sugli elementi normativi e tecnologici che definiscono il nuovo concetto di documento digitale e lo collocano al centro di un processo che ne regola la sua produzione, quanto la sua conservazione.

Grande importanza ovviamente è riservata all’impatto del nuovo Codice dell’Amministrazione Digitale in materia di:

  • produzione, gestione e conservazione dei documenti digitali,
  • attribuzione di responsabilità e vincoli di adeguamento che investono le PA, i privati e gli stessi cittadini

Le regole tecniche che governano il documento digitale nella PA italiana sono: DPCM 13 Novembre 2014 (Produzione); DPCM 3 Dicembre 2013 (Gestione); DPCM 3 Dicembre 2013 (Conservazione).

Delle regole tecniche e delle loro ripercussioni nello sviluppo delle tecnologie abilitanti alla gestione documentale nella PA si tratterà nel convegno e nel tavolo di lavoro executive ad esso collegato e precedente.


In collaborazione con

Programma dei lavori

Chairperson

Guercio
Mariella Guercio: "Documenti e archivi digitali per una PA digitale" - FORUM PA 2017
Mariella Guercio Presidente - Associazione nazionale archivistica italiana - Anai Biografia Vedi atti

Maria Guercio è docente di gestione documentale presso la Scuola di specializzazione in beni archivistici e librari dell’Università La Sapienza di Roma. Dal 1996 collabora con gli enti di regolazione alla definizione della normativa sulla gestione e conservazione dei documenti informatici. Svolge un'intensa attività di ricerca nazionale e internazionale in materia di gestione e conservazione delle memorie digitali. Fa parte del Program Committee del Consiglio internazionale degli Archivi. Nel 2009 ha ricevuto il premio internazionale Emmett Leahy nel campo dell'Information and Records Management. E' co-direttore della rivista "J-Lis" e dal 2015 è presidente dell’Associazione nazionale archivistica italiana – ANAI.

Chiudi

Intervengono

Baffigi
Alberto Baffigi: "La conservazione del digitale: realizzazioni, difficoltà e prospettive. Il caso della Banca d’Italia" - FORUM PA 2017
Alberto Baffigi Responsabile dell'Archivio Storico - Banca d'Italia Vedi atti
Caressa
Antonella Caressa: "Dalle norme ai nuovi servizi digitali per la PA" - FORUM PA 2017
Antonella Caressa Responsabile Ecosistema Digitale, Architetture Digitali e Servizi per la Pubblica Amministrazione - Poste Italiane Biografia Vedi atti

Laureata in Economia, si occupa da anni prima in Consip, poi in Sogei, dei temi della introduzione dei nuovi processi digitali nella PA.

Ha seguito progetti di innovazione sulla dematerializzazione dei processi amministrativi, in particolare la fatturazione elettronica PA e la sua integrazione con i processi amministrativi e contabili.

Attualmente in Poste Italiane, si occupa dello sviluppo e diffusione di ecosistemi digitali che  favoriscano per la PA l’utilizzo di nuovi paradigmi di acquisto e sviluppo in collaborazione pubblico/privato. Segue per Poste Italiane progetti di innovazione digitale a supporto della Pubblica Amministrazione. 

 

 

Chiudi

Massella Ducci Teri
Enrica Massella Ducci Teri al convegno: "La gestione documentale nella PA" - FORUM PA 2017
Enrica Massella Ducci Teri Coordinamento progetti sistemi di conservazione dei documenti informatici - Agenzia per l'Italia Digitale Biografia Vedi atti

Laureata in Matematica. Dopo una lunga esperienza in ambito privato come responsabile di progetti di automazione in diversi ambiti della PA, dal 2000 opera presso la Pubblica Amministrazione fornendo supporto agli Enti e alle Amministrazioni per lo sviluppo di attività operative e formative legate alla Amministrazione digitale con particolare riguardo agli aspetti della gestione dei documenti informatici, della conservazione degli archivi digitali e della dematerializzazione.

Attualmente opera nell’Agenzia per l’Italia Digitale per la definizione di norme e regole tecniche a supporto dell’attuazione dell’Agenda Digitale e per l’esecuzione delle attività di verifica dei conservatori richiedenti l’accreditamento e di vigilanza dei conservatori accreditati.

Coordina progetti di integrazione delle iniziative di e-government sui territori delle regioni del Meridione per l’erogazione di servizi nell’ambito della giustizia e dei beni culturali.

Partecipa a gruppi di lavoro nazionali e internazionali, nonché a Commissioni per la predisposizione di standard UNI e UNINFO, sulle tematiche della gestione dei flussi documentali e della conservazione degli archivi digitali.

È autrice di numerosi interventi a convegni nazionali ed internazionali presso Istituzioni ed Enti pubblici e privati nonché docente presso alcuni corsi di formazione.

Chiudi

Piccoli
Andrea Piccoli: "Fascicoli Digitali e Trasparenza Procedimenti Amministrativi per la Trasparenza" - FORUM PA 2017
Andrea Piccoli Direzione GED Prodotti -Direzione Tecnica – Cloud Evangelist – SOA Architect - Vecomp Software Biografia Vedi atti

Vice Presidente di Vecomp Software, Direttore della BU Gestione Documentale, Direttore Tecnico.

Delegato Territoriale ANORC e iscritto a livello Advanced in ANORC Professioni.

Chiudi

Sette
Sergio Sette: "La PA locale verso la digitalizzazione" - FORUM PA 2017
Sergio Sette Dirigente Ufficio Gestione e Sviluppo delle Tecnologie dei Sistemi Informativi - Comune di Bolzano Biografia Vedi atti

Laureato in Matematica, Master in Formazione, Gestione e Conservazione degli Archivi Digitali presso l’Università di Macerata, ex imprenditore IT, dal 2009 dirige l’Ufficio Informatica e Telecomunicazioni del Comune di Bolzano dove ha anche svolto la funzione di Responsabile della Gestione Documentale e della Conservazione. Impegnato in prima linea nell’implementazione del processo di digitalizzazione dell’attività amministrativa dell’Ente.

Chiudi

Pescini
Ilaria Pescini: "La gestione documentale nella PA: esperienza e risultati in Regione Toscana" - FORUM PA 2017
Ilaria Pescini Responsabile Archivi e Sistema Documentale, DG Organizzazione e sistemi informativi - Regione Toscana Biografia Vedi atti

Ilaria Pescini, responsabile del sistema documentale e degli archivi della Regione Toscana, si occupa dei processi di innovazione tecnologica e gestione informatica dei documenti. Partecipa a tavoli e gruppi di lavoro nazionali e ha coordinato numerosi team all’interno della community network del territorio regionale toscano. Per alcuni anni ha insegnato Archivistica contemporanea all’Università di Pisa e ha pubblicato articoli su diversi temi di archivistica su riviste nazionali, internazionali e volumi collettanei.

Chiudi

Baldo
Clelia Baldo: "La gestione documentale: l’esperienza dell’Università degli Studi di Napoli Federico II” - FORUM PA 2017

Saranno descritte le principali iniziative messe in campo dall’ateneo Federico II per la gestione a norma dell’intero ciclo di vita dei documenti informatici. L’obiettivo è di fornire una sintetica panoramica delle scelte organizzative adottate, dell’architettura d’integrazione, delle principali caratteristiche tecnico-funzionali dei sistemi realizzati, con particolare riguardo al sistema di gestione documentale e conservazione.

Clelia Baldo Responsabile Sistema documentale - Università Federico II di Napoli Biografia Vedi atti

Direttore dell’Area tecnica eGovernment del Centro Servizi Informativi dell’Università degli Studi di Napoli Federico II e Responsabile del Servizio di Coordinamento del Protocollo Informatico dell’Ateneo per la gestione informatica dei documenti, dei flussi documentali e degli archivi. Coordina la progettazione, lo sviluppo e la diffusione dei sistemi di gestione documentale, conservazione a norma, protocollo informatico, firma digitale, posta elettronica certificata. E’ referente IPA e PagoPA per l’Ateneo. Ha partecipato a numerosi tavoli tecnici e gruppi di lavoro in ambito MIUR, Dipartimento per la digitalizzazione della pubblica amministrazione e l’innovazione tecnologica, CRUI e AgID per la stesura di regole tecniche in materia di: fascicolo elettronico di studente, gestione documentale, workflow management, trattamento dei dati personali, pubblicità legale.

Chiudi

Conclusioni e chiusura dei lavori

Guercio
Mariella Guercio al convegno: "La gestione documentale nella PA" - FORUM PA 2017
Mariella Guercio Presidente - Associazione nazionale archivistica italiana - Anai Biografia Vedi atti

Maria Guercio è docente di gestione documentale presso la Scuola di specializzazione in beni archivistici e librari dell’Università La Sapienza di Roma. Dal 1996 collabora con gli enti di regolazione alla definizione della normativa sulla gestione e conservazione dei documenti informatici. Svolge un'intensa attività di ricerca nazionale e internazionale in materia di gestione e conservazione delle memorie digitali. Fa parte del Program Committee del Consiglio internazionale degli Archivi. Nel 2009 ha ricevuto il premio internazionale Emmett Leahy nel campo dell'Information and Records Management. E' co-direttore della rivista "J-Lis" e dal 2015 è presidente dell’Associazione nazionale archivistica italiana – ANAI.

Chiudi

Atti di questo intervento

09_co_92_conclusioni.mp3

Chiudi

Torna alla home