Torna a Eventi FPA

Programma congressuale: disponibili gli atti di tutti gli eventi

Torna alla home

  da 09:30 a 13:30

Sanità digitale: fascicolo sanitario per rispondere alle sfide per il SSN [ co.08 ]

Sala: Sala 1

La gestione delle malattie croniche rappresenta la principale sfida per il nostro Sistema Sanitario Nazionale nel medio-lungo periodo. Una sfida enorme, che il nostro sistema non potrà reggere se non a fronte di una complessiva riorganizzazione della rete assistenziale, che sposti progressivamente le cure dall’ospedale al territorio, facendo pienamente leva sulle potenzialità delle nuove tecnologie digitali. Pilastro fondamentale della riorganizzazione non potrà non essere la diffusione di un FSE realmente interoperabile. I benefici sono di tutta evidenza: una migliore presa in carico e continuità della cura del paziente, la maggior appropriatezza delle cure erogate ai cittadini e il miglior supporto decisionale nei processi sanitari, grazie alla maggiore disponibilità di informazioni sull’utente. A partire dal Fascicolo Sanitario Elettronico, che da miraggio diventa realtà, sarà possibile sviluppare piattaforme di servizi per i cittadini, fondati su una diversa interazione tra gli operatori del sistema, che abiliteranno la realizzazione di modelli assistenziali e organizzativi rispondenti alle nuove necessità. Passi concreti devono essere la comunicazione e la formazione verso cittadini e operatori e, ove possibile, il coinvolgimento degli utenti nel disegno dei servizi. Inoltre, l’individuazione di azioni a livello nazionale verso stakeholders che possono agevolare il lavoro delle Regioni e creare cultura ed empowerment per i cittadini.


In collaborazione con

Programma dei lavori

Modera e introduce

Veraldi
Antonio Veraldi Direttore Marketing Strategico - FPA Biografia

Da anni lavora per costruire, consolidare e allargare reti di amministratori pubblici, di professionisti della sanità pubblica e privata, di esponenti delle professioni, di ricercatori e di manager delle imprese. L'obiettivo è promuovere e facilitare l’incontro e lo scambio di idee, competenze e esperienze tra tutti questi soggetti, autori dell'innovazione della PA e dei sistemi territoriali. 

Chiudi

Introduzione ai lavori

Tavola rotonda

Il punto di vista nazionale: verso l’interoperabilità

Cavallo
Antonietta Cavallo: "Il sistema tessera sanitaria: infrastruttura nazionale per l'interoperabilità dei FSE" - FORUM PA 2017
Antonietta Cavallo Dirigente - Ragioneria Generale dello Stato Biografia Vedi atti
Laureata in Scienze dell’informazione all’Università degli Studi di Bari, ha poi conseguito un Master in Economia Sanitaria presso l’Università Tor Vergata di Roma. Ricopre oggi il ruolo di Dirigente della Ragioneria Generale dello Stato, presso l’Ufficio VI dell’Ispettorato Generale per la spesa sociale che si occupa del Sistema della Tessera Sanitaria, di verifica degli andamenti della spesa farmaceutica e di analisi ai fini della valutazione dell'impatto finanziario conseguente alla definizione dei Livelli Essenziali di Assistenza.
 
 
 

 

Chiudi

Di Minco
Lidia di Minco al convegno: "Sanità digitale: fascicolo sanitario per rispondere alle sfide per il SSN" - FORUM PA 2017
Lidia Di Minco Dirigente Ufficio 3 - Sistema informativo sanitario nazionale, DG della digitalizzazione, del sistema informativo sanitario e della statistica - Ministero della Salute Biografia Vedi atti

Laurea in Matematica e perfezionamento in Economia e Gestione Sanitaria, è direttore del Sistema Informativo Sanitario Nazionale del Ministero della salute. Coordina le attività per l'evoluzione del Nuovo Sistema Informativo Sanitario (NSIS) in coerenza con i Piani Sanitari Nazionali e le intese Stato–Regioni. Cura, in raccordo con le iniziative regionali ed europee, i progetti nazionali di sanità digitale tra i quali il Fascicolo Sanitario Elettronico, la telemedicina e la prescrizione elettronica. Docente in corsi e master universitari in materia di sistemi informativi sanitari. Partecipa in qualità di relatrice a convegni e seminari. È autrice e co-autrice di pubblicazioni e articoli. È stata consigliere tecnico per la sicurezza ICT del Ministro della salute.

 

Chiudi

Atti di questo intervento

03_co08_di_minco_lidia.mp3

Chiudi

Modafferi
Francesco Modafferi al convegno: "Sanità digitale: fascicolo sanitario per rispondere alle sfide per il SSN" - FORUM PA 2017
Francesco Modafferi Dirigente del Dipartimento libertà pubbliche e sanità - Garante per la protezione dei dati personali Biografia Vedi atti

Francesco Modafferi (1965), laureato in Giurisprudenza all'Università di Bologna e in Scienze della Sicurezza economica e finanziaria all'Università di Roma "Tor Vergata" è dirigente del Dipartimento attività ispettive e sanzioni del Garante per la protezione dei dati personali dal 2002 e, dal 2014, anche reggente del Dipartimento registro dei trattamenti.

Nella pubblica amministrazione dal 1984, quale ufficiale della Guardia di finanza ha comandato reparti operativi e svolto incarichi di formazione presso l'Accademia del Corpo e di stato maggiore presso il Comando Generale, conseguendo il grado di Colonnello.

Docente presso l'Accademia, la Scuola di polizia tributaria e altri istituti di formazione in materie appartenenti all'area giuridica e manageriale è anche in possesso del titolo di Revisore legale.

Chiudi

Atti di questo intervento

06_co08_modaferri_francesco.mp3

Chiudi

Giovannini
Maria Pia Giovannini al convegno: "Sanità digitale: fascicolo sanitario per rispondere alle sfide per il SSN" - FORUM PA 2017
Maria Pia Giovannini Responsabile Area Pubblica Amministrazione - Agenzia per l'Italia Digitale Biografia Vedi atti

Laureata in matematica con lode a Roma all’ Università “La Sapienza” è Responsabile dell'Area Pubblica Amministrazione di AgID - Agenzia per l’Italia Digitale in cui è confluito il soppresso DigitPA, di cui è dirigente dal giugno 2012. Dal 2010 dirigente DigitPA, responsabile dell’Area “Regole, standard e guide tecniche”. Dal 2004 dirigente CNIPA, responsabile dell’Ufficio “Sistemi per l’Efficienza della Gestione delle Risorse Umane e finanziarie e dei flussi documentali e servizi on line per le PA”. Dal 1999 responsabile dell’Area “cooperazione applicativa” del Centro Tecnico RUPA. Referente nazionale per i progetti in materia di dematerializzazione e gestione flussi documentali, area amministrativa contabile e sistemi di pagamento elettronico e rappresentante nazionale della pubblica amministrazione nell’ambito di comitati della Commissione Europea. 

Chiudi

Atti di questo intervento

04_co08_giovannini_mariapia.mp3

Chiudi

Paparella
Marco Paparella: "2017Sanità digitale: fascicolo sanitario per rispondere alle sfide per il SSN" - FORUM PA 2017
Marco Paparella Senior Advisor, Osservatorio Innovazione Digitale in Sanità - Politecnico di Milano Biografia Vedi atti

Laureato in Ingegneria Gestionale presso il Politecnico di Milano, è responsabile dell’area di advisory “PA and Healthcare Digital Transformation” e Senior Advisor dell’Osservatorio Innovazione Digitale in Sanità del Politecnico. Da sempre impegnato come ricercatore e consulente sui temi dell’Agenda Digitale e dell’ICT in Sanità, lavora come project manager in progetti di supporto alle Pubbliche Amministrazioni, in particolare nel settore sanitario, per valutare l’efficacia e l’adeguatezza del loro modello organizzativo e di governance dell’innovazione e per definire e attuare percorsi di evoluzione tecnologica e organizzativa, attraverso attività di assessment, ridisegno dei processi e roadmap design.

 

 

Chiudi

Ugenti
Rossana Ugenti al convegno: "Sanità digitale: fascicolo sanitario per rispondere alle sfide per il SSN" - FORUM PA 2017
Rossana Ugenti Direttore Generale, Direzione Generale delle professioni sanitarie e delle risorse umane del SSN - Ministero della Salute Biografia Vedi atti
Avvocato, ha iniziato la carriera direttiva amministrativa nel 1987 presso il Ministero della salute, dove ha ricoperto diverse posizioni organizzative come funzionario e poi come dirigente, con responsabilità crescente fino ad essere nominata, nel marzo 2008, Direttore Generale del Sistema Informativo e statistico sanitario del Ministero della salute, incarico che ha ricoperto fino al 14 settembre 2014. Dal 15 settembre 2014 è Direttore Generale delle professioni sanitarie e delle risorse umane del Servizio sanitario nazionale del Ministero della salute.
 
E’ stata componente, quale rappresentante per l’Italia, dell’e-Health Network, organismo istituito in attuazione dell’art. 14 della Direttiva 2011/24/UE sull’assistenza transfrontaliera, cui partecipano le autorità nazionali competenti in materia di assistenza sanitaria on line, e di numerosi organismi
nazionali competenti in materia di ICT e di sanità elettronica. E’ componente del Comitato paritetico permanente per la verifica dei livelli essenziali di assistenza, istituito presso il Ministero della salute. E’ stata componente della Commissione Consultiva per le problematiche in materia di
medicina difensiva e di responsabilità professionale degli esercenti le professioni sanitarie, istituita presso il Ministero della salute. E’ presidente della Sezione “Osservatorio nazionale sullo stato di attuazione dei programmi di adeguamento degli ospedali e sul funzionamento dei meccanismi di
controllo a livello regionale e aziendale” del Comitato Tecnico Sanitario, di cui all’art. 4, comma 1, lettera i), del D.P.R. n. 44 del 2013, del Ministero della salute. Responsabile, per l’Italia, del work package “Exchange of good practices in planning and forecasting methodologies”,
nell’ambito del progetto europeo “Joint Action on Health Workforce Planning and Forecasting”.
 
Ha svolto attività di Docenza in corsi di Formazione manageriale in materia di sanità pubblica e di organizzazione e gestione sanitaria, organizzati dall’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (Agenas), nonché nell’ambito di Master universitari di I livello e di II livello in materia di
management della sanità e servizi giuridici in sanità. Autrice di pubblicazioni e numerosi articoli su riviste specializzate in materia di ICT e di eHealth, relatrice in convegni nazionali e giornate di studio in materia di investimenti strutturali in sanità nonché in vari convegni di livello nazionale ed internazionale in materia di sanità elettronica e in materia di professioni sanitarie.
 

Chiudi

Atti di questo intervento

07_co08_ugenti_rossana.mp3

Chiudi

Tavola rotonda

La voce del Mercato

Battistini
Antonio Battistini: "InfoCert per la Sanità" - FORUM PA 2017
Antonio Battistini Presales e Tecnical Account Manager - InfoCert Biografia Vedi atti

Antonio Battistini, 48 anni e un’esperienza di oltre 25 anni nel settore informatico, è Presales e Tecnical Account Manager di InfoCert, società del gruppo Tecnoinvestimenti SpA. Entrato in InfoCert nel 2007 come progettista informatico, Battistini ha assunto il suo attuale ruolo nel 2010, occupandosi di attività di presales e consulenza tecnico normativa nonché di progettazione di soluzioni di dematerializzazione per clienti dell’area Banking e Finance e, dal 2014, prevalentemente per quelli del mondo sanitario e della Pubblica Amministrazione. In particolare, Battistini è impegnato in progetti per la conservazione di documenti clinici e studi per immagine, definendo specifiche di integrazione tra i vari repository clinici e la suite InfoCert LegalCare, e per la gestione dei processi amministrativi di fatturazione elettronica da e verso la PA. Battistini è approdato in InfoCert dopo una lunga esperienza da progettista informatico in InfoCamere. In precedenza aveva lavorato anche in Cerved. Laureato in Scienze Statistiche presso l’Università degli Studi di Padova, Battistini ha conseguito anche la certificazione ITIL. È spesso impegnato in attività di docenza in seminari sulle tematiche di Firma Digitale, PEC e sull’uso di tecnologie e processi rivolti alla dematerializzazione e gestione dei documenti digitali in ambito clinico e amministrativo.

Chiudi

De Negri
Alberto De Negri: " La presa in carico della Cronicità" - FORUM PA 2017
Alberto De Negri Partner responsabile della Business Unit Sanità - KPMG Advisory S.p.A. Biografia Vedi atti

E’ Partner responsabile della Business Unit Sanità di KPMG Advisory S.p.A. Ha maturato una significativa esperienza progettuale ai tre livelli del servizio sanitario nazionale. Collabora dal 2001 con il Ministero della Salute ed è stato membro della Commissione Nazionale per la definizione e l’aggiornamento dei Livelli Essenziali di Assistenza. A livello regionale collabora attualmente con alcune tra le Regioni impegnate nel rientro dai disavanzi sanitari. E’ stato inoltre capo progetto in numerosi interventi strategici e organizzativo-gestionali presso aziende sanitarie pubbliche e private.

Chiudi

Giampieretti
Roberto Giampieretti: "La sfida della cronicità" - FORUM PA 2017
Roberto Giampieretti Principal Solution Architect, Healthcare & Life Sciences - DXC Technology Biografia Vedi atti

Roberto Giampieretti è Principal Solution Architect presso la divisione Healthcare & Life Sciences di DXC Technology, ove coordina attività di progettazione di soluzioni applicative e infrastrutturali per la Sanità e l’industria farmaceutica.

È stato Direttore dei Sistemi Informativi presso la Fondazione Opera San Camillo, un’istituzione sanitaria privata di diritto canonico, gestore di diverse strutture socio-sanitarie religiose operanti nel nord d’Italia, tre le quali cinque strutture ospedaliere.

Ha lavorato in Commissione Europea a Bruxelles come Esperto Nazionale Distaccato della Regione Veneto, nell'ambito di iniziative di sviluppo su scala europea di politiche per la diffusione delle tecnologie ICT in Sanità.

In Regione Veneto ha contribuito a realizzare e a gestire – in qualità di Direttore Tecnico – Arsenàl.IT, l’agenzia per la Sanità Digitale delle aziende sanitarie e ospedaliere afferenti all’Amministrazione regionale.

È entrato in Regione Veneto provenendo dal Privato, con un bagaglio di dodici anni di esperienza, in Italia e all’estero, nell’area Ricerca & Sviluppo di società multinazionali all'avanguardia nei propri settori (Gruppo ABB, Gruppo TBS).

Ingegnere Aeronautico, ha conseguito un Dottorato di Ricerca in Ingegneria delle Strutture.

Chiudi

Tavola rotonda

Fascicolo e Cronicità, sfide aperte per le Regioni

Bavaro
Vito Bavaro al convegno: "Sanità digitale: fascicolo sanitario per rispondere alle sfide per il SSN" - FORUM PA 2017
Vito Bavaro Sezione Risorse Strumentali e Tecnologiche - Regione Puglia Biografia Vedi atti

Laureato in ingegneria elettronica presso l’Università Federico II di Napoli, ha poi conseguito un Master of Science in tecnologia presso la Kingston University di Londra e un dottorato di ricerca presso l’Università RomaTre, occupandosi di sistemi ecografici. Dal 2001 al 2009 ha prestato servizio come ufficiale presso il Centro Sperimentale di Volo dell’Aeronautica Militare svolgendo attività di test di sistemi avionici. Dal 2009 lavora come dirigente in Regione Puglia ed è attualmente il responsabile, presso il Dipartimento Politiche della Salute, del Benessere Sociale e dello Sport per Tutti, della Sezione Risorse Strumentali e Tecnologiche che si occupa di sanità digitale, flussi informativi, finanziamenti comunitari e nazionali per l’ammodernamento tecnologico ed infrastrutturale del servizio sanitario regionale, farmaci, dispositivi medici ed acquisto di beni e servizi per il tramite del soggetto aggregatore.

Chiudi

Atti di questo intervento

16_co08_bavaro_vito.mp3

Chiudi

Miserendino
Gandolfo Miserendino al convegno: "Sanità digitale: fascicolo sanitario per rispondere alle sfide per il SSN" - FORUM PA 2017
Gandolfo Miserendino Responsabile coordinamento per lo sviluppo dei servizi ict in ambito sanitario, socio-sanitario e sociale - Regione Emilia Romagna Vedi atti

Atti di questo intervento

15_co08_miserendino_gandolfo.mp3

Chiudi

Sandri
Federica Sandri al convegno: "Sanità digitale: fascicolo sanitario per rispondere alle sfide per il SSN" - FORUM PA 2017
Federica Sandri Project Engineer - Consorzio Arsenàl Vedi atti

Atti di questo intervento

13_co08_sandri_federica.mp3

Chiudi

Ferrara
Gianluca Ferrara al convegno: "Sanità digitale: fascicolo sanitario per rispondere alle sfide per il SSN" - FORUM PA 2017
Gianluca Ferrara Dirigente del Servizio Informativo Socio Sanitario, Direzione Regionale Salute e Politiche Sociali - Regione Lazio Biografia Vedi atti

Ingegnere, 44 anni, dopo varie esperienze in società di consulenza in ambito IT, inizia nel 2002 a lavorare nel mondo della Pubblica Amministrazione; nel 2009 assume la carica di Dirigente Sistemi Informatici presso l’Istituto Nazionale Tumori Regina Elena e l’Istituto Dermatologico San Gallicano di Roma. Da Luglio 2016 assume l’incarico presso la Regione Lazio di Dirigente dell’Area Servizio informativo Socio-Sanitario della Direzione Salute e Politiche Sociali.

Chiudi

Atti di questo intervento

14_co08_ferrara_gianluca.mp3

Chiudi

Confronto

Aceti
Tonino Aceti al convegno: "Sanità digitale: fascicolo sanitario per rispondere alle sfide per il SSN" - FORUM PA 2017
Tonino Aceti Coordinatore nazionale del Tribunale per i diritti del malato- Cittadinanzattiva (TDM) e Responsabile Nazionale del Coordinamento Nazionale delle Associazioni dei Malati Cronici (CnAMC) Biografia Vedi atti

Tonino Aceti, 36 anni, in Cittadinanzattiva dal 2003, è il Coordinatore Nazionale del Tribunale per i diritti del malato, (TDM) e aggiunge questa carica a quella di Responsabile del Coordinamento nazionale delle Associazioni dei Malati Cronici (CnAMC). Ha dapprima operato nel front office del Pit Salute, il servizio di consulenza e tutela del Tribunale per i diritti del malato per 4 anni, successivamente è stato a capo dell’Ufficio studi e documentazione del TDM, e responsabile del Coordinamento nazionale delle Associazioni dei Malati Cronici dal 2009. E’ stato inoltre membro del Comitato Etico del Policlinico Umberto I di Roma, e componente della Commissione Ministeriale per la Semplificazione Amministrativa in materia di invalidità civile e handicap. Attualmente è anche componente dell’”Osservatorio Nazionale sulla condizione delle persone con disabilità” istituito presso il Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali, nonché componente della "Conferenza permanente per la programmazione sanitaria e socio sanitaria della Regione Molise". Ad agosto 2014 è nominato, quale esperto delle politiche della cronicità nelle Commissioni preposte alla stesura del Piano nazionale della cronicità previsto dal Patto della salute 2014 – 2016. Il 25 novembre 2014 riceve il Premio “Ali di Antea” per la sensibilità dimostrata nel testimoniare il valore imprescindibile della vita e per l’impegno profuso nella diffusione di una cultura delle Cure Palliative. Con Decreto del Ministro della salute nel mese di maggio, 2015 è nominato componente del Comitato Tecnico Sanitario del Ministero della Salute, sezione cure palliative e terapia del dolore L. 38/2010. E’ componente del Tavolo Innovazione istituito presso la Direzione Generale Dispositivi medici e Farmaci del Ministero della Salute. Nel mese di aprile 2016 nominato Componente della Consulta Civica sulla Sanità Regione Molise. Nel mese di giugno 2016 nominato responsabile scientifico della ricerca sulla “Valutazione partecipata del grado di umanizzazione degli ospedali”, promossa e finanziata da AGENAS. Per il secondo anno componente del Comitato scientifico del Forum Risk Management della Fondazione Sicurezza in Sanità. 

Chiudi

Atti di questo intervento

18_co08_aceti_tonino.mp3

Chiudi

Dibattito

Conclusioni

Casciello
Massimo Casciello Direttore Generale della digitalizzazione, del sistema informativo sanitario e della statistica - Ministero della Salute Biografia
Massimo Casciello è laureato in Medicina e Chirurgia con specializzazione in Malattie Infettive e corsi di perfezionamento in Ematologia. Ricopre oggi il ruolo di Direttore Generale della digitalizzazione, del sistema informativo sanitario e della statistica presso il Ministero della Salute. Sempre presso il Ministero, nel 2000 ha ricoperto il ruolo di responsabile dell’ufficio ricerche della Direzione Generale della ricerca scientifica e tecnologia, e successivamente il ruolo di Direttore Generale della ricerca sanitaria e biomedica e vigilanza sugli enti.

 

Chiudi

Torna alla home